20.9 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Opera (Mi), 5000 euro di multa e una denuncia per false generalità per l’automobilista senza patente

Ultimo aggiornamento il 23 Marzo 2021 – 15:59

Opera, 23 marzo 2021 Guida senza patente e, per eludere i controlli sostiene di aver lasciato a casa i documenti fornendo le generalità di un parente. Ma il comportamento sospetto del 47enne, residente ad Inzago, non è sfuggito agli agenti della polizia locale di Opera che hanno smascherato il raggiro.
Tutto è iniziato qualche giorni fa, quando nell’ambito di un normale controllo della viabilità gli agenti hanno fermato un automobilista all’entrata di Opera. Alla richiesta di fornire patente e libretto, però, il conducente aveva dichiarato di aver dimenticato a casa il portafoglio. Ma l’atteggiamento sospetto non ha convinto gli agenti che hanno proseguito con gli accertamenti. E’ così emerso che l’uomo non aveva mai conseguito la patente di guida e che i dati forniti erano quelli di un parente. Scoperto l’inganno, gli agenti hanno denunciato il conducente abusivo per aver fornito false generalità e lo hanno multato con una sanzione di 5000 euro. E’ stata sanzionata anche la madre dell’uomo, titolare dell’autovettura (con revisione scaduta), accusata di incauto affidamento del mezzo.
Solo negli ultimi giorni, sono ben 4 le violazioni per l’art.116 per guida senza patente registrate dalla polizia locale: degli automobilisti fermati nessuno è residente a Opera. Tra gli altri risultati: 3 violazioni per guida in stato di ebbrezza con due conducenti denunciati. Queste attività non hanno comunque fermato il controllo del rispetto delle norme anti Covid che nell’ultimo periodo hanno portato a sanzionare 15 persone per violazione della normativa.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -