26.8 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Opera. Fermate due nomadi all’interno piattaforma ecologica: rubavano rame, ferro e alcuni giocattoli

Ultimo aggiornamento il 25 Marzo 2021 – 17:39

(mi-lorenteggio.com) Opera (25 Marzo 2021) – Due nomadi sono state fermate, ieri, dagli agenti della Polizia Locale che, grazie alle segnalazioni dei cittadini, sono intervenuti tempestivamente cogliendole con le mani nel sacco. Dopo aver restituito il maltolto, le due donne, 29 e 31 anni, entrambe residenti nel campo nomadi alle spalle di piazzale Cuoco, sono state denunciate per tentato furto. Tra gli oggetti stipati nei borsoni utilizzati come sacchi, c’erano materiali preziosi e qualche vecchio giocattolo.
Tutto è successo poco dopo le 19,30: gli agenti si sono precipitati in via Staffora dove hanno notato parte della recinzione divelta. Una volta entrati sono riusciti a cogliere in flagranza le due ladruncole che, dotate di grandi sacchi per il trasporto, avevano saccheggiato giochi, rame e altro materiale vendibile e riciclabile dagli appositi contenitori all’interno della piattaforma. Probabilmente, una terza persona che fungeva da palo e che avrebbe dovuto riportarle al campo nomadi, le attendeva con il motore acceso, a pochi metri di distanza; ma alla vista della pattuglia deve essersi dato alla fuga. “I nostri agenti – dice il sindaco Antonino Nucera – sono impegnati nel controllo del territorio a 360 gradi. Il lavoro che solitamente viene svolto dal Comando è oggi appesantito dai controlli per il rispetto delle normative e delle prescrizioni imposte dalla pandemia; ciò nonostante i risultati non mancano. Complimenti a loro”.

V. A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -