28.1 C
Milano
mercoledì, Agosto 10, 2022

Proverbio: Agosto ci matura grano e mosto

Tecnologia: Playstation, Xbox o PC per giocare?

Ultimo aggiornamento il 27 Aprile 2021 – 15:55

Milano, 10 aprile 2021 – C’è una domanda alla quale è difficile trovare una risposta: è meglio giocare con una Playstation, con una XBox oppure con un PC? Ogni giocatore ha il proprio dispositivo preferito e difficilmente cambia idea. Molto dipende dalle abitudini e dalle preferenze. Se si è cresciuti utilizzando una console difficilmente si cambierà idea, passando al gioco attraverso PC.

Il computer gaming

Negli ultimi anni il mercato del computer gaming ha subito una forte crescita. Nelle ultime edizioni del CES (Consumer Electronics Show), la più importante fiera della tecnologia che ogni anno si svolge a Las Vegas, aziende come Asus, Razer, Dell e Nvidia hanno presentato componenti hardware e computer da gaming che assicurano prestazioni elevatissime e che nella maggior parte dei casi hanno un design molto particolare.

Per migliaia di giocatori il PC è il dispositivo migliore per giocare. I motivi sono molti e diversi tra di loro. Oltre ad assicurare prestazioni più elevate rispetto alla console, il computer offre la possibilità anche di aggiornare le componenti hardware senza dover acquistare un nuovo PC. È possibile aggiornare solamente la scheda video e la RAM, senza dover spendere soldi aggiuntivi per la scheda madre e il processore. Inoltre per arricchire l’esperienza di gioco è possibile trovare nella sezione videogiochi dello store MisterBonny diversi dispositivi indispensabili per le sessioni di gioco.

I vantaggi della Playstation

Negli ultimi mesi Sony ha lanciato l’attesissima Playstation 5. La società ha più volte ribadito la volontà di offrire un’esperienza nettamente più coinvolgente rispetto a quelle precedenti. Proprio il controller DualSense è la novità più importante in tal senso, grazie al feedback aptico e ai grilletti adattivi che avranno il compito di far percepire ai giocatori sensazioni mai provate prima, affidandosi a un nuovo tipo di vibrazione e grilletti che adattano la loro tensione in base al tipo di gioco in uso.

Inoltre con la nuova console Sony si avrà un’esperienza di gioco più silenziosa. Grazie al sistema di areazione tutto nuovo e a un sistema di raffreddamento finalmente più efficiente. Gli ingegneri giapponesi hanno detto di aver lavorato duramente per rendere la console silenziosa.

Il nuovo SSD custom che monterà PlayStation 5 poi apporterà significativi miglioramenti ai tempi di caricamento che, a seconda dei casi, potranno anche essere azzerati del tutto o comunque ridotti a una manciata di secondi, come nel caso di Demon’s Souls che avrà dalla sua caricamenti istantanei passando da una zona all’altra.

E la XBoX?

Lo scorso novembre è stata lanciata sul mercato la nuova Xbox Series X. Con una GPU in grado erogare 12 Teraflops e una CPU Rizen con 8 core fisici, è probabile, per non dire sicuro, che i multipiattaforma godranno di svariati vantaggi se giocati su questo dispositivo. Lo scenario più plausibile è formato da risoluzioni native potenzialmente più alte rispetto alle versioni concorrenti e magari un frame-rate più stabile.

PC e console rappresentano due filosofie ludiche differenti. C’è chi predilige l’una e chi l’altra. Microsoft lo sa bene, per questo ha unificato i suoi dispositivi senza curarsi della visione limitata di alcuni giocatori troppo conservatori, portando i suoi prodotti interni e i suoi servizi tanto sul suo Windows 10, quanto sul suo Xbox. Una politica che si traduce in svariati vantaggi per l’utente finale, che può scegliere dove giocare determinati titoli, ma è anche in parte penalizzante in ottica di console war.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,615FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -