26.8 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Usmate Velate. Piano Urbano del Traffico, pervenute 46 osservazioni

Ultimo aggiornamento il 10 Aprile 2021 – 8:13


Le proposte dei cittadini saranno ora vagliate dall’Amministrazione Comunale

(mi-lorenteggio.com) Usmate Velate, 10 aprile 2021. Sono 46 le osservazioni pervenute dai cittadini in relazione al nuovo Piano Urbano del Traffico del Comune di Usmate Velate, documento strategico per apportare sensibili miglioramenti alla viabilità locale.

La fase partecipativa, che si era aperta all’inizio di marzo, si è conclusa nei giorni scorsi ed ha dato la possibilità a tutti i cittadini di avanzare proposte e suggerimenti per integrare, supportare e migliorare il documento redatto dal professionista.

L’importante partecipazione riscontrata dimostra la sensibilità della cittadinanza su un argomento strategico quale la viabilità e la mobilità locale – afferma Pasquale De Sena, assessore con delega alla Viabilità Siamo soddisfatti del riscontro avuto e, già nelle prossime settimane, procederemo con la valutazione delle idee che ci sono state sottoposte. L’iter per la definizione del nuovo Piano Urbano del Traffico entra quindi nel vivo, con l’obiettivo di giungere all’approvazione definitiva entro il periodo estivo”.

Il Documento, reso disponibile attraverso il portale istituzionale del Comune di Usmate Velate, contiene novità in merito alla gestione dei flussi di traffico, all’utilizzo dei parcheggi, all’istituzione di nuove zone a velocità limitata, l’ideazione di azioni concrete per risolvere il sovraccarico automobilistico; il PUT contiene inoltre un’accurata analisi delle piste ciclo-pedonali esistenti, delle aree di sosta e delle zone sensibili in cui apportare miglioramenti.

L’emergenza sanitaria ci ha imposto di richiedere la partecipazione dei cittadini attraverso i canali digitali – prosegue l’assessoreDe Sena Le 46 osservazioni pervenute sono la dimostrazione di come l’alfabetizzazione tecnologica della popolazione sia ormai diffusa e consenta, anche da remoto, di favorire la partecipazione e la trasparenza. Insieme al tecnico estensore valuteremo le proposte pervenute, per poi prepararci con l’iter istituzionale che prevede i passaggi in Commissione e l’approvazione del PUT in Consiglio Comunale”.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -