7.9 C
Milano
sabato, Febbraio 4, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

CESANO. IMPRESE, LA CONVENZIONE PER LA GESTIONE IN FORMA ASSOCIATA DEL SUAP E’ GIUNTA AL TERZO ANNO

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 20 aprile 2021 – Semplificare, snellire e ridurre i tempi di attesa. Queste le parole d’ordine della Convenzione, giunta al terzo anno, fra Comune di Cesano Boscone – tra i primi Comuni del Milanese ad averla stipulata – e Camera di Commercio per la gestione dello Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP).Da marzo 2019, tutte le imprese e i professionisti operanti sul territorio di Cesano, in totale 1667, possono usufruire di una modulistica omogenea e della semplificazione delle procedure relativamente l’avvio, la modificazione, la cessazione dell’attività d’impresa, attraverso la piattaforma del SUAP.Secondo i dati forniti dalla Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi, dal 1° marzo 2019 al 31 dicembre 2020, le telefonate gestite sono state 265 e il totale di pratiche presentate al Suap Camerale, tra aperture, cessazioni, modifiche, subentri, trasformazioni, sono state 300, delle quali 142 nel 2019 e 158 nel 2020. La voce più rilevante è quella che si registra per le aperture (91) nella categoria commercio al dettaglio e all’ingrosso e riparazione di autoveicoli e motocicli.

“A due anni dalla stipula della Convenzione – spiega il sindaco Simone Negri – possiamo dirci assolutamente soddisfatti di questa scelta. Un intervento che ha semplificato la vita ai diversi professionisti e addetti di impresa, sburocratizzando notevolmente il processo di assistenza e di apertura delle attività. Sia sotto il profilo della semplificazione che della trasparenza, Cesano compie un ulteriore passo in avanti”.

“Chi vuole aprire un’impresa e creare lavoro, oggi, può farlo in modo più semplice e sicuro – dichiara il vicesindaco Salvatore Gattuso -. Proprio in un momento storico di estrema difficoltà, soprattutto per il commercio, è di fondamentale importanza semplificare i rapporti fra i diversi attori economici e la pubblica amministrazione, come consente di fare l’intesa con la Camera di Commercio. Dai dati che ci sono stati forniti, abbiamo rilevato poi un certo fermento nel 2020, del tutto inaspettato in un anno difficilissimo, e questo è un ottimo segnale di speranza per i nostri cittadini e per la città tutta”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img