32 C
Milano
mercoledì, Agosto 10, 2022

Proverbio: Agosto ci matura grano e mosto

Rozzano ricorda Michele Alboreto nel ventennale della scomparsa

Ultimo aggiornamento il 22 Aprile 2021 – 12:41

Il sindaco Ferretti: “Michele Alboreto è stato punto di riferimento e fonte di ispirazione per molti”

(mi-lorenteggio.com) Rozzano 22 aprile 2021 – Il prossimo 25 aprile saranno passati venti anni dalla sua scomparsa ma il ricordo del grande pilota cresciuto a Rozzano, è ancora molto vivo in città. Era un campione gentiluomo, come sottolineano coloro che hanno avuto modo di conoscerlo ed apprezzarlo, un vero e proprio esempio di professionalità e di attaccamento ai valori, sia in pista che fuori.

Nel 2001 Alboreto era sul circuito di Lausitzring in Germania durante una sessione di prove libere private quando la sua auto uscì dal tracciato, colpì una recinzione e si capovolse dopo un volo di un centinaio di metri. I soccorsi furono immediati ma la decelerazione e la violenza furono per lui fatali. A 20 anni da quel tragico evento, l’amministrazione comunale rinnova il ricordo del pilota che ha trascorso ben 13 stagioni nella Formula 1 e una in particolare, quella del 1985, che lo vide battersi con il campione del mondo Alain Prost.

“Michele Alboreto è stato punto di riferimento e fonte di ispirazione per molti appassionati sportivi e non solo – commenta il sindaco Gianni Ferretti – purtroppo le misure in vigore in questo periodo non consentono di realizzare un’iniziativa aperta alla cittadinanza, come avremmo voluto fare, ma desideriamo rendere tributo ad un grande campione a cui Rozzano è molto legata ed esprimere la nostra vicinanza ai suoi familiari”.

Nel corso degli anni il comune di Rozzano ha reso omaggio a Michele Alboreto con diverse iniziative a testimonianza del profondo legame con la città.

UNA VARIANTE A MONZA PER RICORDARE ALBORETO ferrari

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,615FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -