4.9 C
Milano
venerdì, Gennaio 27, 2023

27 GENNAIO: GIORNATA DELLA MEMORIA, GIORNATA INTERNAZIONALE VITTIME DELL'OLOCAUSTO

Il tribunale di Gerusalemme ritarda l’udienza per l’espulsione forzata palestinese

La sentenza di Sheikh Jarrah arriva in mezzo alla crescente tensione dopo che un giro di vite della polizia israeliana ha lasciato centinaia di palestinesi feriti negli ultimi giorni
(mi-lorenteggio.com) Gerusalemme, 9 maggio 2021 - La Corte Suprema israeliana ha rinviato l'udienza per le espulsioni forzate di famiglie palestinesi nel quartiere di Sheikh Jarrah occupato a Gerusalemme est mentre le tensioni nella città sono aumentate vertiginosamente negli ultimi giorni.

Almeno 90 palestinesi sono rimasti feriti sabato sera in una repressione della polizia israeliana contro i manifestanti fuori dalla Città Vecchia di Gerusalemme mentre decine di migliaia di fedeli musulmani pregavano nella moschea di Al-Aqsa, il terzo luogo più sacro dell'Islam, nella notte santa di Laylat al-Qadr.
La violenza è arrivata dopo che le forze israeliane hanno preso d'assalto la moschea di Al-Aqsa e ferito più di 200 palestinesi venerdì notte. Le forze israeliane hanno detto che 17 dei loro ufficiali sono rimasti feriti negli ultimi due giorni. Le tensioni sono aumentate a Gerusalemme, nella Cisgiordania occupata e Gaza durante il mese sacro musulmano del Ramadan, tra la rabbia crescente per le potenziali espulsioni forzate di famiglie palestinesi a Sheikh Jarrah, su terreni rivendicati da coloni ebrei illegali.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,572FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img