22.8 C
Milano
mercoledì, Maggio 25, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Coup Fred Fellay: l’Allianz Powervolley Milano conquista il terzo posto

Ultimo aggiornamento il 26 Settembre 2021 – 20:52

(mi-lorenteggio.com) GINEVRA, 26 settembre 2021 – Va in archivio il primo test ufficiale per l’Allianz Powervolley Milano che conquista il terzo posto nella quinta edizione del torneo Coupe Fred Fellay.

La compagine milanese, alla terza uscita del quadrangolare, ha superato in tre set combattuti la squadra svizzera Chenois Genève per 2-1 (27-25, 26-24, 18-25). Al termine del match la classifica del torneo vede Tours Volleyball 8, WWK Herrsching 5, Allianz Powervolley Milano 3, Chenois Genève 2. Posizionamento per il quale il team di coach Piazza affronta nuovamente la squadra ginevrina nella finale per il 3° – 4° posto aggiudicandosi il podio con il risultato di 2-0 (25-18, 25-23).

Performance di squadra in costante crescita per i ragazzi di coach Piazza, che schiera nella prima sfida con la compagine ginevrina Staforini-Bonacchi in diagonale, Maiocchi-Djokic in posto 4, Innocenzi-Compagnoni centrali e Pesaresi libero. Primo parziale giocato punto a punto, ai vantaggi Milano ottiene il break sul turno di battuta di Innocenzi e Compagnoni firma il punto finale a muro (27-25). Fotocopia del primo parziale, anche il secondo set si presenta estremamente equilibrato, ma ad avere la meglio è ancora Milano ai vantaggi con Djokic che trova block out (26-24). Un calo nell’ultimo parziale per i ragazzi di coach Piazza che sul finale di set concedono l’allungo e la conquista del set agli svizzeri per 18-25. Eccellente prova per l’opposto-non opposto Matteo Maiocchi (eletto MVP del match) che mette a terra 21 palloni nel match.

In costante crescita la performance dell’Allianz Powervolley Milano nella finale per il 3°-4° posto che prende sempre più confidenza con il campo, con la pallavolo giocata e con le dinamiche di squadra. In campo entra capitan Piano su Innocenzi, il centrale firma 7 palloni a terra. Entra anche Jaeschke su Djokic (realizza 10 punti). I ragazzi di coach Piazza esprimono una bella pallavolo e conquistano la finale in soli due set (25-18, 25-23), dove la presa di ritmo e di fiducia, cominciano a tessere buone trame di gioco con una buona prestazione in ricezione (52% e 33% perfetta), un buon servizio (5 ace) e una buona linea offensiva (56% in attacco).

A commentare l’andamento della giornata ci pensa coach Piazza, per tirare le somme sul primo test ufficiale della stagione: «Siamo riusciti a stare in campo con una buona determinazione nella prima partita anche se potevamo chiudere 3-0 e non 2-1. Dobbiamo tenere presente che abbiamo giocato con Staforini come opposto, Djokic e Maiocchi in posto 4 che si sono comportati bene, soprattutto Maiocchi che nei primi due set ha fatto veramente bene e i due ragazzi come centrali. Mentre il pomeriggio abbiamo condotto dall’inizio alla fine, con la squadra ginevrina che ha dovuto schierare una formazione atipica: un 4-2 un po’ arraffato. Abbiamo visto entrare Matteo Piano, non in perfetta forma, ma ha tenuto bene il campo: si vede che è ancora un po’ indietro ma confido nella prossima settimana per metterlo quasi alla pari con i ragazzi che arriveranno. Le informazioni che raccogliamo sono positive aspettiamo di vedere la settimana prossima il torneo di Nizza per essere un po’ più precisi per sapere quale sarà la disamina del primo periodo».

Dunque, un bilancio positivo nel complessivo per coach Piazza che vede rispondere bene i ragazzi alle ultime sedute tecniche di lavoro. Dopo la spedizione svizzera, è tempo per l’Allianz Powervolley Milano di tornare a casa e cominciare un’altra settimana di lavoro in attesa dell’inizio del Campionato. Tra le file di Milano inizieranno ad aggregarsi alcune tra le assenze importanti per la squadra di coach Piazza tra cui Patry, Chinenyeze, Ishikawa e Yuri Romanò. Ancora un po’ di attesa per il giovane palleggiatore Paolo Porro impegnato in questi giorni in Sardegna per il Mondiale U21.

TABELLINO

ALLIANZ POWERVOLLEY MILANO – CHENOIS GENEVE: 2-1 (27-25, 26-24, 18-25)

ALLIANZ POWERVOLLEY MILANO – Staforini 3, Maiocchi 21, Bonacchi 1, Djokic 15, Compagnoni 6, Innocenzi 7, Pesaresi (L). N.e. Jaeschke, Mosca, Daldello, Piano, All. Piazza

CHENOIS GENEVE – Marinkov 13, Brzakovic 19, BLA 1, Liot 2, Abramov 7, Perezic 11, Hagenbuch (L). N.e.Radic, Eaton, Dubois, Van Zeist, Meyer . All. Pavlicevic

NOTE

Durata set: 25’, 25’, 22’. Durata totale: 1h e 12’

Allianz Powervolley Milano: battute vincenti 1, battute sbagliate 9, muri 8, attacco 45%, 58% (27% perfette) in ricezione.

Chenois Genève: battute vincenti 2, battute sbagliate 11, muri 11, attacco 52%, 38% (18% perfette) in ricezione.

Impianto: Centre Sportif Sous-Moulin di Ginevra

MVP – Maiocchi – Marinkov

TABELLINO

ALLIANZ POWERVOLLEY MILANO – CHENOIS GENEVE: 2-0 (25-18, 25-23)

ALLIANZ POWERVOLLEY MILANO – Staforini 3, Maiocchi 13, Bonacchi 2, Piano 7, Jaeschke 10, Compagnoni 2, Pesaresi (L). N.e. Mosca, Daldello, Djokic, Innocenzi. All. Piazza

CHENOIS GENEVE – Marinkov 8, Blazy 1, Liot 5, Abramov 3, Perezic 10, Hagenbuch (L). N.e.Radic, Eaton, Dubois, Van Zeist, Brzakovic, Meyer . All. Pavlicevic

NOTE

Durata set: 21’, 26’. Durata totale: 47’

Allianz Powervolley Milano: battute vincenti 5, battute sbagliate 6, muri 4, attacco 56%, 52% (33% perfette) in ricezione.

Chenois Genève: battute vincenti 0, battute sbagliate 9, muri 2, attacco 48%, 49% (16% perfette) in ricezione.

Impianto: Centre Sportif Sous-Moulin di Ginevra

MVP – Jaeschke – Liot

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -