28 C
Milano
martedì, Maggio 17, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

BAM per la Giornata Mondiale della Salute Mentale

Ultimo aggiornamento il 6 Ottobre 2021 – 16:53

(mi-lorenteggio.com) Milano, 6 ottobre 2021 – Domenica 10 ottobre, in occasione del World Mental Health Day, BAM – Biblioteca degli Alberi Milano, progetto di Fondazione Riccardo Catella, organizza “Rompiamo il pregiudizio” e dedica una giornata del proprio palinsesto culturale alle tematiche del benessere mentale, con l’obiettivo di infrangere i pregiudizi legati alle diverse forme di disagio e malattia e partecipare in prima persona al cambiamento di prospettiva, realizzato in collaborazione con Lundbeck Italia.

L’appuntamento, gratuito e aperto a tutta la cittadinanza, grazie al format innovativo di BAM alterna momenti di approfondimento con grandi nomi del panorama scientifico e accademico italiano con workshop per bambini e performance artistiche per tutti, per affrontare l’argomento con serietà ma anche tramite il gioco per concretizzare l’impegno verso una proposta sempre più inclusiva delle attività proposte. Filo conduttore dell’iniziativa è la “bolla”, intesa come metafora del disagio mentale, da scalfire per rendere l’approccio a questo tema più libero e informato.

Alle ore 10.00, nell’Area Meli del Parco, Francesca Colombo, Direttore Generale Culturale di BAM – Biblioteca degli Alberi Milano, Fondazione Riccardo Catella, introduce i relatori del talk “Giornata Mondiale della Salute Mentale: superare stigma e pregiudizi”, moderati in seguito da Nicoletta Carbone, giornalista di Radio 24. Sul palco si alternano: Pierfrancesco Majorino, europarlamentare, già assessore ai servizi sociali presso il Comune di Milano; Massimo Recalcati, psicoanalista, saggista e accademico italiano; Alberto Siracusano, professore ordinario dell’Università Tor Vergata di Roma e Presidente Accademia di Scienze Psichiatriche, e Alessandro Padovani, professore ordinario dell’Università degli Studi di Brescia. Il dialogo, che prevede da parte degli esperti una condivisione di riflessioni ed esperienze professionali, si chiude con un intervento di Tiziana Mele, AD di Lundbeck Italia. L’evento, trasmesso anche in live streaming su www.bam.milano.it e su www.insiemeperlasalutementale.it, si svolgerà anche in caso di pioggia.

Inoltre, dopo la performance di Billy Bolla, artista italiano che utilizza proprio le bolle di sapone come strumento espressivo, a partire dalle ore 11.30 nell’Area Carpini, è previsto il Workshop KIDS: “Facciamo scoppiare le bolle di sapone!”: uno spettacolare gioco per fare, guardare e rompere le bolle di sapone, una metafora per approcciarsi senza pregiudizi a ogni genere di malattia e affrontare insieme ai bambini un percorso di consapevolezza sulla salute mentale, a partire dalla conoscenza delle emozioni grazie anche ad un semplice ma importante attestato di partecipazione che verrà dato a tutti i piccoli partecipanti proprio sui temi trattati.

Tutti gli appuntamenti del programma culturale sono come sempre a ingresso gratuito su registrazione e richiedono il Green Pass. Info e prenotazioni su www.bam.milano.it.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -