20.9 C
Milano
sabato, Luglio 13, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Mauro Suma intervista Gianmarco Tognazzi, grande cuore rossonero

Milano, 6 ottobre 2021 – Fin dai istanti di questa bella intervista che ha trovato spazio sul ben noto blog sportivo L’insider, emerge tutta la passione di Gianmarco Tognazzi, figlio d’arte e papà d’arte, nutre nei confronti della squadra italiana più titolata in ambito europeo. Per chi non l’avesse capito, stiamo parlando del Milan, compagine per cui Gianmarco Tognazzi ha trasmesso l’amore anche al figlio Tommaso, che sta diventando, in modo scherzoso ovviamente, un esperto di pronostici e di scommesse calcio, dato che azzecca tutti i risultati in anteprima.

Il Milan e la Champions: è il suo habitat

L’intervista parte subito in quarta e Mauro Suma incalza Tognazzi sul percorso del Milan in Champions League. Dopo sette anni di assenza, infatti, ricominciare da un girone di ferro come quello composto da Porto, Atletico Madrid e Liverpool non è certamente facile, ma è certamente molto affascinante.

Tognazzi si dimostra sostanzialmente d’accordo con le parole che sono state pronunciate qualche tempo fa da parte di Paolo Maldini, che ha ammesso come il Milan non sia ovviamente ancora competitivo in Champions League. Cosa bisogna fare per tornare in lizza per la vittoria della coppa dalle grandi orecchie? Per l’ex difensore del Milan serve inevitabilmente trascorrere almeno tre anni di fila in Champions League, in modo tale da poter crescere non solo dal punto di vista tecnico, ma anche sotto l’aspetto economico.

Il sorteggio durissimo per la fase a gruppi non deve ingannare, dal momento che il Milan, nonostante tutto, rimane ancora oggi la compagine più titolata in Italia. Della serie, va bene che sono sette anni che manca dalla principale competizione europea per club, ma in ogni caso il blasone e la storia di una società non cambiano.

Il gioco europeo

Anche Gianmarco Tognazzi, come tanti altri personaggi famosi amanti delle vicende rossonere, si è dimostrato molto contento del lavoro che è stato svolto da parte dell’allenatore Stefano Pioli. In effetti, la sua mano sul gioco del Milan si vede eccome.

Per Tognazzi, l’obiettivo deve essere semplicemente quello di conservare quella compattezza, quello spirito e quell’atteggiamento che hanno caratterizzato la campagna in Europa League nello scorso anno. L’eliminazione dopo la doppia sfida con il Manchester United, giocata alla pari, deve essere non un rammarico, quanto piuttosto un vero e proprio punto di partenza.

Il mercato estivo

Un altro tema particolarmente caldo che è stato toccato nel corso dell’intervista a Gianmarco Tognazzi riguarda il mercato operato dai rossoneri nel corso dell’estate. È chiaro che è impossibile non parlare dell’addio a Gigio Donnarumma, protagonista anche agli Europei con la maglia della Nazionale e decisivo per alzare la coppa dopo la lotteria dei rigori.

Tognazzi, però, è fermamente convinto che il Milan abbia agito molto bene sul mercato, rinforzandosi e non poco. Scendendo un po’ più nello specifico, ha messo in evidenza come il tris di colpi composto da Maignan, Giroud e Tomori è senza ombra di dubbio di tutto rispetto e porta in dote anche un notevole aumento dell’esperienza in campo europeo.

Gianmarco Tognazzi ha sottolineato ancora una volta il grande passo in avanti che è stato fatto dalla prima idea di Elliott fino all’attualità: insomma, è chiaro che serve lanciare i giovani, ma se si vuol tornare competitivi in Europa serve necessariamente anche qualche sprazzo d’esperienza.

Il Milan senza Donnarumma, però, non perde nulla secondo Gianmarco Tognazzi, che è fermamente come il cambio dei portieri non abbia assolutamente reso più debole il Milan. Anzi, da un lato non ha fatto altro che renderlo addirittura più forte, dal momento che Mike Maignan ha senz’altro più esperienza in ambito europeo in confronto a quella dell’assistito di Mino Raiola.

L. M.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -