3.2 C
Milano
sabato, Gennaio 29, 2022
spot_img

HOME

Rozza e Bussolati (Pd): “Alla Casa di comunità di via Rugabella per ora solo muri e targhe, il resto tutto da realizzare”

(mi-lorenteggio.com) Milano, 14 gennaio 2022 – In via Rugabella nessun nuovo servizio, solo muri e targhe, il resto tutto da realizzare. A denunciarlo sono i consiglieri regionali del Pd Carmela Rozza e Pietro Bussolati, che questa mattina hanno visitato la casa di comunità di via Rugabella, nel centro di Milano, inaugurata il 22 dicembre scorso.”Ad oggi- affermano i consiglieri dem-in via Rugabella ci sono gli stessi servizi di prima dell’inaugurazione, quindi solo i poliambulatori. Per il resto solo muri e targhe. I medici di medicina generale e i pediatri devono ancora insediarsi. C’è la guardia medica nelle ore notturne ma non è segnalata né sul sito dell’ATS, né su quello dell’Asst Nord Milano, dove si legge solo un generico numero verde. Quindi un servizio introvabile. In sostanza la casa di comunità è ancora in via di realizzazione”.
“A mancare-continuano Rozza e Bussolati- è anche l’ organizzazione unitaria. Il personale dipende dalle due Asst, Nord Milano e Sacco-Fatebenefratelli, che lo ha messo a disposizione con una convenzione ma questo implica che manca una dirigenza certa e la conseguente organizzazione”.
“Il 22 dicembre scorso- concludono Rozza e Bussolati- Fontana e Moratti hanno inaugurato in fretta e furia e in pompa magna un servizio che in realtà ancora non c’è. Non è accettabile far credere ai cittadini di aver messo a loro disposizione un servizio che ad oggi si riduce a muri e targhe”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,143FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles