26.8 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Il marzo delle donne: per tutto il mese spettacoli, letture, iniziative per bambini, corsi di autodifesa femminile.

Ultimo aggiornamento il 9 Marzo 2022 – 12:15

Le iniziative del Comune di Cesano Boscone dedicate all’universo femminile

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 9 marzo 2022 – Più giorni dedicati all’universo femminile, partendo dalla Festa della donna. Le propone il Comune di Cesano Boscone con il Marzo delle donne, un pacchetto di iniziative che proseguiranno tutto il mese. Il 12 marzo alle 16, presso la Biblioteca in Villa Marazzi (via Dante 47), è in programma “Le signore del giallo”, un thriller, un giallo milanese e storico raccontato da tre scrittrici: Paola Barbato, Rosa Teruzzi e Daniela Piazza. Si prosegue il 18 marzo, dalle 21 al Cinema Teatro Cristallo, con l’omaggio a Monica Vitti, “Una donna vera”, una proposta di cineforum con Fabio Bressan e a cura del circolo donne Sibilla Aleramo. La rassegna prosegue il 19 marzo, dalle 16 sempre presso la Biblioteca, con “Mimosa”, una lettura animata e un laboratorio creativo per bambini e bambine dai 4 ai 7 anni a cura di Simabè. Nel programma anche un ciclo di 5 lezioni di autodifesa femminile a cura dell’ASD E.Co. in programma tutti i martedì di marzo dalle ore 20.15 in via Massimiliano Kolbe, 14.

“Una rassegna ricca – commenta l’assessora alle Politiche di integrazione e pari opportunità, Ilaria Ravasi – e per tutti i tipi di pubblico, dai grandi e ai bambini per celebrare le donne, il loro impegno e la loro costante e tenace ricerca quotidiana delle pari opportunità, ancora lontane e difficili da raggiungere in molti ambiti. Come amministrazione comunale proseguiamo il lavoro di sensibilizzazione e di contrasto alle disparità di genere e di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, il cui squilibrio in gran parte ricade ancora quasi esclusivamente sulle donne. Continuiamo inoltre l’attività nelle scuole per promuovere tra i più piccoli il rispetto delle differenze anche di genere, l’inclusione e il rispetto tra pari”.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -