28.4 C
Milano
lunedì, Maggio 16, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Gioco, Snaitech premiata come “Impresa per bene 2022”

Ultimo aggiornamento il 1 Aprile 2022 – 23:14

Una crescita, quella del brand di gambling, che è tanto dentro ai casinò quanto fuori, nelle iniziative benefiche e di rapporti sociali

Milano, 20 marzo 2022 – Una missione rivolta a tutte le persone con patologie psichiche e intellettive, alle loro famiglie, ai loro cari, con l’obiettivo di offrire un’esistenza priva di discriminazioni, pregiudizi, in autonomia e piena di inclusione. Questo è l’obiettivo della Fondazione Renato Piatti, costituita nel lontano 1999 da un gruppo di genitori soci di Anffas Varese. Una onlus che da anni collabora anche con grandi aziende di tutti i settori, come quello del gambling: è dal 2017 infatti che è stata instaurata una partnership con Snaitech, per progetti di solidarietà sociale e di supporto alla persona.

A confermare questo rapporto è arrivato il premio, concesso proprio dalla Fondazione Renato Piatti, per “Impresa per bene 2022”, un riconoscimento che è la conferma di un riconoscimento e di una gratitudine di chi, come Snaitech appunto, hanno deciso di mettere al primo posto i diritti e la sensibilità delle persone con disabilità, mentale e fisica. “Il nostro rapporto con la Fondazione Renato Piatti è sempre stato motivo di orgoglio per noi: dai primissimi passi mossi insieme, con l’acquisto degli innovativi strumenti per la valutazione clinica dei bambini, alla Milonga Solidale – ha spiegato Fabio Schiavolin, amministratore delegato di Snaitech – fino ai più recenti progetti portati avanti degli ultimi anni. Per questa ragione, quando la Fondazione ci ha conferito il titolo di “Impresa amica 2022”, il nostro cuore si è riempito di gioia”

Sono cinque anni che la iZilove Foundation, ovvero l’ente di Snaitech legato alle buone cause, collabora con la Fondazione, assicurando cure ad oltre 550 bambini, ragazzi, uomini e donne, sparsi negli oltre 15 centri in tutta la regione Lombardia. “Inoltre, ciò che ci rende ancora più felici – continua ancora Schiavolin – è sapere di aver potuto contribuire in maniera concreta e reale a migliorare la qualità della vita di questi ragazzi, oltre ad essere riusciti ad accendere un riflettore su una tematica così importante che non riguarda il singolo, ma l’intera comunità. Se siamo riusciti a raggiungere questi obiettivi, significa che stiamo andando nella direzione giusta ed è quello che continueremo a fare”.

Una crescita, quella di Snaitech, inarrestabile negli ultimi anni, che passa tanto fuori dai casinò, come nell’iniziativa in questione, quanto dentro. È ormai rodata e florida la recente acquisizione di Big Casino, operatore del settore del gioco legale in Italia, che consentirà all’azienda di crescere ancora di più nel mercato del gioco digitale, rafforzando le proprie competenze interne al mondo online. Una crescita che non lascia indietro i problemi di tutti i giorni. Perché oltre al mondo della rete c’è anche il mondo reale. 

L. M.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -