23.5 C
Milano
venerdì, Maggio 20, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Buccinasco. Area cantiere Centro Civico Marzabotto in sicurezza

Ultimo aggiornamento il 25 Marzo 2022 – 12:50

Durante gli scavi per la realizzazione del nuovo palco e la nuova pista da ballo nel
parco del Centro Civico, è stato rinvenuto del materiale che è necessario analizzare:
potrebbe trattarsi di eternit. Il Comune ha immediatamente predisposto le analisi
(effettuati ieri i prelievi) e ha messo l’area in sicurezza, il parco resta aperto

(mi-lorenteggio.com) Buccinasco, 25 marzo 2022 – Sono iniziati i primi di marzo, all’indomani della festa di Carnevale, i lavori per il rifacimento della pista da ballo e del palco nell’area esterna del Centro Civico Marzabotto, proseguendo l’intervento di riqualificazione dell’intero complesso avviato già la scorsa primavera con la realizzazione della struttura in legno per gli eventi, oggi chiamata “Spazio Vivo”.

Purtroppo il cantiere da qualche giorno è fermo ed è possibile che l’intervento non riprenda prima di 30 giorni. Durante i lavori di demolizione della struttura del palco esistente (in stato di degrado e coperta da una struttura metallica ormai fatiscente), gli operatori hanno trovato degli oggetti con sospetta presenza di amianto in una lastra usata come materiale di riempimento del basamento del vecchio palco.

Il Comune ha subito incaricato una ditta specializzata e ieri si sono conclusi i prelievi.
I risultati delle analisi si attendono tra circa 7 giorni: se i risultati confermassero la presenza di
amianto, in concertazione con ATS ed enti preposti, si dovrà predisporre il trasporto in una apposita discarica per questo tipo di rifiuti.

“Il cantiere è in sicurezza – conferma il sindaco Rino Pruiti – e il materiale trovato è stato isolato, quindi, come ci hanno confermato i professionisti che stanno seguendo i lavori, non ci sono pericoli per chi frequenta il centro: il parco e le strutture possono restare aperte”.

“Avremmo voluto consegnare il nuovo palco entro il mese di aprile – continua il sindaco – in modo da renderlo disponibile per i tanti eventi che le associazioni del territorio hanno in programma.
Purtroppo, come spesso è accaduto in questi anni, paghiamo per un passato segnato da cattiva gestione e mancanza di controlli: noi continuiamo a fare il nostro dovere, riqualificando il territorio emettendo a disposizione delle famiglie e delle associazioni spazi e aree per la socialità”.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -