27.5 C
Milano
lunedì, Maggio 23, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

CONCERTO STRAORDINARIO PER LA PACE – 2 APRILE 2022 – MAZZO DI RHO

Ultimo aggiornamento il 26 Marzo 2022 – 14:34

UNA VOCE PER LA PACE

“Un giorno anche la guerra s’inchinerà al suono di una chitarra”

(mi-lorenteggio.com) Rho, 26 marzo 2022 – Da questa bellissima espressione di Jim Morrison, il Maestro Giovanni Scomparin, ideatore e curatore della serata PRO PACE attraverso l’elemento che da una vita utilizza per fare cultura, ovvero la musica, ha avuto l’idea di realizzare la serata musicale “UNA VOCE PER LA PACE”! Mentre a poche migliaia di chilometri risuonano le infauste voci di guerra, con i tipici e tragici suoni della distruzione e dove migliaia di bambini, donne e uomini, cercano disperatamente una via di fuga per salvare le loro vite se, purtroppo, già non sono stati trucidati in maniera orribile e senza la minima dignità umana. E in questa situazione apocalittica, l’Europa e il mondo intero si chiedono: cosa possiamo fare, per fermare questo immane genocidio? Purtroppo il tempo che passa inesorabile non serve a far tacere la guerra, ma anzi ad alimentarla continuamente, con prospettive sempre più catastrofiche ed “irreversibili”, evocando anche lo spettro nucleare, che vorrebbe dire la fine, o quasi, dell’umanità. Allora, che siano le voci di coristi e strumentisti, come spesso è già successo, a parlare e a far sentire il suono delle armonie più pure, con le testimonianze di chi è scappato dai luoghi di guerra, ed ora è qui con noi, rifugiato. Queste bellissime e toccanti musiche di pace, scritte per la pace e non per le disarmonie e le mire espansionistiche di tiranni senza cuore e cervello, serviranno a farci capire e riflettere su una bellissima frase di Madre Teresa di Calcutta: “Cosa puoi fare per promuovere la pace nel mondo? Vai a casa ed ama la tua famiglia”. La guerra non si può umanizzare, la si deve solo abolire, cancellare per sempre, testimoniando la pace con vere parole di pace e tramite la musica, che da sempre è un linguaggio universale di purezza e di pace. E questo sarà il senso della serata, che vuole essere capofila di altre benemerite iniziative culturali nel Rhodense e destinate a favore di questo tema tanto delicato, quanto tragicamente oggi venuto alla ribalta. Ai nostri figli e ai nostri nipoti, DOBBIAMO lasciare una speranza e una luce per il futuro, altrimenti tutto sarà cancellato dalla barbarie e dalla violenza. E questo non deve MAI accadere!!!

Con il sostegno dell’Ufficio della Pace del Comune di Rho, con l’Assessorato alla Cultura Comune di Rho, la Caritas Ambrosiana, l’Ufficio Pastorale Liturgico della Diocesi di Milano e l’Associazione “Gruppo Culturale AMICI DI MAZZO”.

Sabato 2 Aprile saranno presenti quattro cori, per testimoniare e sostenere a gran voce, con il canto, la pace; nella serata anche qualche piccola sorpresa, per chi vorrà essere presente.

La manifestazione, in forma gratuita, viene sostenuta con l’impegno e la volontà di chi ne partecipa, per dire NO ALLA GUERRA, ORA E SEMPRE!

Le corali Rhodensi che parteciperanno alla serata, hanno aderito con entusiasmo e spirito costruttivo all’iniziativa, a favore e per testimoniare con i loro canti la pace; saranno presenti il Coro Stella Alpina di Rho, il Coro Parrocchiale di San Pietro, la Schola Cantorum di Mazzo e il Coro I San Pietrini.

Il concerto si svolgerà presso la Chiesa di Santa Croce in Mazzo di Rho, con inizio alle ore 21.00

Ingresso libero con green pass (senza prenotazione) sino ad esaurimento posti.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -