25.9 C
Milano
domenica, Maggio 22, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Cadavere fatto a pezzi e ritrovato in Valcamonica, l’omicidio a Milano: fermato 43enne

Ultimo aggiornamento il 29 Marzo 2022 – 11:00

(mi-lorenteggio.com) Milano, 29 marzo 2022 – Lo scorso 21 marzo i carabinieri hanno trovato il corpo di una donna fatto a pezzi e nascosto in alcuni sacchi neri in un dirupo in località Paline a Borno, in provincia di Brescia, in alta Valle Camonica.

Nel corso delle ultime 24 ore, la vittima è stata identificata e si tratta della 26enne Carol Maltesi, nota nel mondo dell’hard con il nome d’arte di Charlotte Angie. La donna è stata riconosciuta grazie ai tatuaggi e ad una inchiesta del giornale online BSNews.it. Nel frattempo, un 43 enne bancario di Milano è stato fermato e ha confessato: con la vittima aveva avuto in passato una relazione, ha ucciso la donna durante una lite a Milano, poi, ha fatto a pezzi il cadavere in casa e, successivamente, lo ha portato a Borno per disfarsene. Il fermato è accusato di omicidio volontario aggravato, distruzione e occultamento di cadavere.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -