Ritorna a Lissone Plastic Free

0
346

(mi-lorenteggio.com) Lissone, 4 aprile 2022 – Dopo il successo della prima edizione che ha visto la partecipazione di oltre 60 persone e la raccolta di 3 tonnellate di rifiuto, ritorna a Lissone Plastic Free, l’iniziativa promossa dalla onlus Plastic Free ODV e sostenuta dal Comune di Lissone. Un evento che, attraverso il coinvolgimento di adulti e bambini, avrà come obiettivo quello di sensibilizzare la cittadinanza sui devastanti effetti derivanti dall’abbandono di rifiuti nell’ambiente e sull’utilizzo scorretto dei prodotti monouso di plastica.

A differenza della volta precedente quando le “pulizie” hanno riguardato l’area verde del Bosco Urbano, domenica 10 aprile dalle ore 14.30 le squadre di volontari si concentreranno su differenti giardini della città, avendo come punto di ritrovo e di riferimento i giardini di via Fermi, situati a pochi metri dalla scuola prima San Mauro e per questo spazi fra i più frequentati in Primavera ed Estate da giovani e giovanissimi.

L’evento in programma domenica 10 aprile – giornata che coincide con la data nazionale di Plastic Free, di cui Lissone sarà quindi direttamente protagonista – avrà come punto di riferimento via Fermi e si snoderà poi in aree limitrofe: un gruppo procederà verso il Parco pubblico di via Torricelli/Gioia e poi in quello di via Archimede, un altro gruppo proseguirà la sua passeggiata ecologica in direzione opposta lungo via Cattaneo fino al cimitero e poi in via Pacinotti, in un percorso fra più punti d’interesse concordati con l’Amministrazione Comunale al fine di intervenire (e ripulire) aree verdi e giardini fra i più frequentati dalla cittadinanza.

“Insieme ai promotori di Raccolta Plastic Free che ringraziamo per l’entusiasmo e l’intraprendenza con cui sono attivi sul nostro territorio, abbiamo ipotizzato una camminata ecologica che tocchi, e pulisca, alcuni dei giardini del territorio da cui provengono le maggiori segnalazioni – afferma Concettina Monguzzi, sindaco di Lissone – In questo modo ripareremo agli errori di chi, senza rispetto, ha abbandonato rifiuti nei giardini e ripuliremo queste aree che con le giornate primaverili si preparano ad accogliere centinaia di bambine e bambini desiderosi di divertirsi in un ambiente pulito e sicuro”.

I volontari, con guanti e sacchetti, andranno a caccia di plastica (ma non solo, purtroppo…) che è stata abbandonata senza alcun rispetto verso l’ecosistema esistente: anche al Parco Urbano, purtroppo, erano state rinvenute varie tipologie di rifiuto poi smaltite presso la piattaforma ecologica grazie alla collaborazione degli operatori di Gelsia Ambiente.

Tutti i cittadini potranno partecipare registrandosi gratuitamente sul sito www.plasticfreeonlus.it/eventi/810; in questo modo verrà attivata automaticamente anche la copertura assicurativa. Nel caso di difficoltà in fase di registrazione è possibile registrarsi sul posto con l’aiuto dei referenti.

A tutti i partecipanti è richiesto di presentarsi muniti di guanti e scarpe comode. Il Comune di Lissone, in collaborazione con Gelsia Ambiente, fornirà i sacchi per il conferimento dei rifiuti raccolti presso la piattaforma ecologica.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui