23.8 C
Milano
venerdì, Ottobre 7, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Rozzano. Ecco come sarà il parco dello sport nel centro cittadino

Uno skatepark di circa 2mila metri quadrati, un campo multifunzione per il calcetto, la pallavolo e la pallacanestro oltre a diverse attrezzature sportive. Il nuovo parco dello sport fa parte del progetto di riqualificazione del centro cittadino approvato dall’amministrazione comunale.

(mi-lorenteggio.com) Rozzano, 6 aprile 2022 – Nella primavera del 2023 Rozzano potrà vantare una nuova area dedicata allo sport e al tempo libero, un progetto strategico voluto dall’amministrazione comunale intenzionata a far fare un ulteriore salto di qualità a Rozzano in termini di opere e lavori pubblici. Il nuovo parco dello sport si svilupperà nell’area tra il parcheggio di piazza Foglia e l’istituto comprensivo di viale Liguria, includendo anche l’ambito del vecchio palazzetto dello sport.

Non sarà semplicemente un nuovo centro sportivo, ma un vero e proprio parco al servizio di tutti, lo stesso parcheggio del mercato in piazza Foglia sarà valorizzato con la posa di alberature e di una grafica colorata sulla pavimentazione. Il nuovo parco dello sport sarà dotato in particolare di uno skatepark di circa 2mila metri quadrati, di un campo multifunzione per il calcetto, la pallavolo e la pallacanestro oltre a diverse attrezzature sportive e un’area dedicata al parkour. Disciplina, quest’ultima, in espansione tra i giovanissimi e non solo, in cui l’obiettivo è superare ostacoli camminando, correndo, saltando e arrampicandosi lungo un percorso predefinito. Una porzione del parco sarà utilizzabile anche per le attività didattiche della vicina scuola durante le lezioni scolastiche

.

L’opera costerà complessivamente 1 milione di euro, di cui 500 mila finanziati da Regione Lombardia con il bando di riqualificazione urbana. “Si tratta di un intervento centrale nel piano delle opere pubbliche – afferma il sindaco Gianni Ferretti – Un progetto che, oltre alla creazione di nuove strutture sportive, riqualifica un’intera zona centrale di Rozzano, valorizzandone le componenti urbanistiche e dando vita ad un grande comparto ricreativo aperto a tutti, con ampie aree attrezzate e fruibili”.

I lavori inizieranno quest’estate e l’opera sarà completata in circa un anno. “Il parco sorgerà su un’area baricentrica rispetto al territorio comunale – commenta Denis Zanaboni, assessore all’urbanistica – sarà una struttura per tutti, in grado rispondere alle diverse esigenze di utilizzo, con particolare attenzione al tema dell’accessibilità e della sicurezza dei percorsi”.

Elementi cardine del progetto sono l’innovazione e la qualità dei componenti e dei materiali utilizzati. L’intero perimetro del parco sarà caratterizzato infatti da un tubo colorato al neon che funge da elemento di continuità e si accenderà nelle ore notturne.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,569FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -