Monza. Al San Gerardo nasce l’Unità dedicata alle problematiche del pavimento pelvico

0
429

Ogni anno 2500 prestazioni ambulatoriali

(mi-lorenteggio.com) Monza, 07 aprile 2022 – Novità all’Ospedale San Gerardo di Monza: nasce l’Unità del Pavimento Pelvico.

La Pelvic Floor Unit nasce nel contesto del reparto di Ginecologia Chirurgica diretto dal prof.
Fabio Landoni, accreditata a livello nazionale dall’Associazione Italiana di Urologia
Ginecologica (AIUG) e coordinata dal dott. Matteo Frigerio con l’aiuto della dott.ssa Alice
Cola, avvalendosi delle competenze di diverse figure specialistiche, e di strumenti diagnostici
quali l’urodinamica, l’ecografia del pavimento pelvico 2D e 3D e la cistoscopia.

“La Pelvic Floor Unit della ASST Monza – sottolinea il prof. Fabio Landoni – nasce dall’esigenza
di offrire alle pazienti con disfunzioni del pavimento pelvico il miglior percorso diagnostico-
terapeutico, offrendo un approccio integrato. Le problematiche trattate includono
incontinenza urinaria, cistiti ricorrenti, prolasso genitale, lesioni ostetriche sfinteriali,
complicanze protesiche genito-urinarie, dolore pelvico cronico, sindrome genitourinaria della
menopausa. Il team è costantemente impegnato anche in attività di ricerca scientifica, con
numerose pubblicazioni su riviste internazionali indicizzate”.

La possibilità di accedere ad una infrastruttura e ad un team specializzato nelle disfunzioni
del pavimento pelvico garantisce la personalizzazione dei trattamenti, tra i quali la
riabilitazione del pavimento pelvico, le iniezioni intravescicali di tossina botulinica, le
instillazioni vescicali di acido ialuronico, la laserterapia, sino a ricorrere nei casi più complessi
a trattamenti chirurgici individualizzati.

Il servizio si occupa annualmente dell’erogazione di circa 2500 prestazioni ambulatoriali e
circa 100 procedure chirurgiche. Si può accedere al servizio previa valutazione di necessità
da parte del Medico di Medicina Generale.

Con la nascita della Pelvic Floor Unit è stato creato anche un logo identificativo come punto
di riferimento per le pazienti.

L’Ospedale San Gerardo ha ottenuto tre Bollini Rosa da Fondazione Onda, Osservatorio
nazionale sulla salute della donna e di genere, per il biennio 2022-2023 per i servizi dedicati
alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie che riguardano l’universo
femminile.

V.A.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui