19.2 C
Milano
martedì, Maggio 24, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

La Lombardia all’assalto del Porsche Club GT con 12 piloti al Mugello

Ultimo aggiornamento il 8 Aprile 2022 – 17:01

(mi-lorenteggio.com) Firenze, 7 aprile 2022 – E’ la “carica dei 40” tra i quali ben 12 piloti lombardi a dare il via al Porsche Club GT, che sabato 9 e domenica 10 aprile disputa il primo round 2022 al Mugello Circuit. In Toscana il semaforo verde numero uno della stagione riaccende i riflettori sulle avvincenti sfide del monomarca delle Porsche stradali e da corsa, che a loro volta accendono i motori e si lanciano sulla linea di partenza a caccia del giro più veloce, tutto in diretta tv. Dopo le prove di sabato le tre gare del Porsche Club GT in programma al Mugello domenica alle 9.00, 13.50 e 16.15 saranno trasmesse su Ms Motor Tv (canale 229 di Sky) e in live streaming sui canali youtube e facebook del Gruppo Peroni Race, organizzatore del weekend. Riconosciuta da ACI Sport e gestita dal Porsche Club Umbria, la terza edizione riparte con tante novità, sorprese ed esordi e con gli attesi duelli sul filo dei decimi di secondo, dai quale scaturiranno i primi vincitori delle cinque categorie ammesse, con classifiche e premiazioni distinte e con proprio i piloti provenienti dalla Lombardia tra i favoriti in alcune di esse.

La formula vincente del Porsche Club GT conferma due categorie “racing” a partire dalla classe regina DSW 991 Cup. Tra i nuovi protagonisti, al Mugello chicca del weekend sarà la presenza di una nuova 911 GT3 Cup modello 992, portata in pista dal bergamasco Pablo Biolghini, già rallista di livello e pistard con tanti podi in carriera che sta preparando la stagione in Porsche Carrera Cup Italia. Per Biolghini sarà però la prima volta nel Porsche Club GT. Nomi di rilievo, poi, tra i volti noti del campionato, a iniziare da chi ha deciso l’impegnativo salto di categoria nella categoria top: il milanese Mattia Fiore è infatti passato da una 911 storica a una moderna “991 Cup”, in attesa di schierare una 992 GT3 più avanti nel corso della stagione.

Equilibrio si annuncia anche nella Sparco 997 Cup, dove torna in pista l’appassionato bresciano Dario Peroni, la scorsa stagione nominato dalla serie Pilota Sportivo dell’Anno. Iscritti quindi il bresciano Dario Tosolini e inserita nella categoria anche l’evoluta Cayman GT4 Clubsport condivisa dai milanesi Francesco Guidi, gradito ritorno dal 2020 quando correva con la GT3 RS, e Martino Rigo, che riparte per una nuova sfida da campione in carica della Panta GT4 dopo il titolo vinto la scorsa stagione.

Pronostici difficili e pieno di novità fra le Porsche stradali. Ennesimo boom per la Goodyear GT3 RS, che ora comprende pure le equiparate “992 GT3”. Con ambizioni di vertice proprio sulle nuove “belve” da 510 cavalli si schierano 4 piloti rientranti nel Porsche Club GT dal 2020: i milanesi Andrea Giorgi (due anni fa campione in Tubi Style GT3) e Aldo Grossi, il lodigiano nato a Milano Vincenzo Panuccio e il bergamasco Alessio Valessina.

Nella Tubi Style GT3 attenzione dall’esperto e già protagonista di vertice pilota brianzolo Enrico Di Leo (in azione con la sempre ammirata “997 GT3 RS”, leggermente più datata), mentre nelle sfide targate Cayman della Panta GT4 cerca un posto al solo dopo le vittorie e i tanti podi colti lo scorso anno il driver bergamasco Enrico Zanchi.

Calendario Porsche Club GT 2022: 9-10 aprile Mugello; 28-29 maggio PEC Franciacorta; 18-19 giugno Misano; 10-11 settembre Vallelunga; 15-16 ottobre Mugello; ; 5-6 novembre Misano (Porsche Club GT Festival)

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -