20.2 C
Milano
mercoledì, Ottobre 5, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Cesano Boscone. Domenica delle Palme: ritorno alla normalità dopo la Pandemia, gli orari delle celebrazioni della Settimana Santa 2022 – FOTO E VIDEO

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 10 aprile 2022 – A distanza di due anni, dopo la pandemia, si è tornati a partecipare al momento cosi solenne e significativo quale la processione delle Palme, la Commemorazione dell’ingresso del Signore in Gerusalemme. Una giornata primaverile ha accompagnato tutte le iniziative.

Nelle tre parrocchie cittadine la Santa Messa e la processione si sono svolte: nella Parrocchia di San Giovanni Battista, con ritrovo presso l’asilo Maria Bambina di Via Monegherio, nella parrocchia di Sant’Ireneo, con ritrovo nel cortile Parrocchiale, mentre a San Giustino, il ritrovo è stato davanti alla scuola di via Curiel di Corsico.

Qui, la celebrazione è stata officiata da Monsignor Elli, Vicario Episcopale di Zona, insieme al Parroco Don Giovanni Scrosati e la processione ha unito Corsico e Cesano, i Quartieri.

In Vaticano, prima della Benedizione Apostolica, il Santo Padre Francesco ha guidato la recita della preghiera dell’Angelus.

Queste le parole del Papa nell’introdurre la preghiera mariana:

Prima dell’Angelus

Cari fratelli e sorelle!

Prima di concludere questa Celebrazione, desidero salutare tutti voi, in particolare i pellegrini venuti da diversi Paesi, tra i quali numerosi giovani. A tutti, anche a quanti sono collegati tramite i media, auguro una buona Settimana Santa!

Sono vicino al caro popolo del Perù, che sta attraversando un difficile momento di tensione sociale. Vi accompagno con la preghiera e incoraggio tutte le parti a trovare al più presto una soluzione pacifica per il bene del Paese, specialmente dei più poveri, nel rispetto dei diritti di tutti e delle istituzioni.

Tra poco ci rivolgeremo alla Madonna nella preghiera dell’Angelus. Fu proprio l’Angelo del Signore che, nell’Annunciazione, disse a Maria: «Nulla è impossibile a Dio» (Lc 1,37). Nulla è impossibile a Dio. Anche far cessare una guerra di cui non si vede la fine. Una guerra che ogni giorno ci pone davanti agli occhi stragi efferate e atroci crudeltà compiute contro civili inermi. Preghiamo su questo.

Siamo nei giorni che precedono la Pasqua. Ci stiamo preparando a celebrare la vittoria del Signore Gesù Cristo sul peccato e sulla morte. Sul peccato e sulla morte, non su qualcuno e contro qualcun altro. Ma oggi c’è la guerra. Perché si vuole vincere così, alla maniera del mondo? Così si perde soltanto. Perché non lasciare che vinca Lui? Cristo ha portato la croce per liberarci dal dominio del male. È morto perché regnino la vita, l’amore, la pace.

Si depongano le armi! Si inizi una tregua pasquale; ma non per ricaricare le armi e riprendere a combattere, no!, una tregua per arrivare alla pace, attraverso un vero negoziato, disposti anche a qualche sacrificio per il bene della gente. Infatti, che vittoria sarà quella che pianterà una bandiera su un cumulo di macerie?

Nulla è impossibile a Dio. A Lui ci affidiamo, per intercessione della Vergine Maria.

IL PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI DI PASQUA NELLE TRE PARROCCHIE CITTADINE:

GIOVEDÌ SANTO 14 APRILE

San Giovanni Battista: ore 8,30 Liturgia della Parola
San Giovanni Battista: ore 17.00 Santa Messa in Coena Domini preceduta dalla lavanda dei piedi.
Sono invitati particolarmente i ragazzi di 4 elementare
San Giustino: ore 17,45 Accoglienza degli olii santi (catecumeni, crisma e infermi)
per tutti i cresimandi
San Giustino: ore 18,00 Santa Messa in Coena Domini preceduta dalla lavanda dei piedi.
Sono invitati particolarmente i cresimandi
Sant’ Ireneo: ore 21,00 Santa Messa in Coena Domini per tutti, concelebrata, preceduta dalla lavanda dei piedi ai giovani della Pastorale Giovanile

VENERDÌ SANTO 15 APRILE

San Giustino: ore 8,00 Lodi
San Giovanni Battista: ore 18,00 Celebrazione “nella deposizione del Signore”
CELEBRAZIONE DELLA MORTE DEL SIGNORE
San Giovanni Battista: ore 15.00
Sant’Ireneo: Ore 16.30
San Giustino: Ore 18.00
PER TUTTI ALLE ORE 21.00 VIA CRUCIS (da fermi) al Parco Pertini (con ingresso solo da via Roma)

SABATO SANTO 16 APRILE

San Giustino : ore 8,00 Lodi e celebrazione al mattino
San Giovanni Battista: ore 8,30 Celebrazione al mattino
Sant’Ireneo: ore 9,00 Lodi
San Giustino: ore 11,00 “Il Sabato Santo” incontro per 18enni e giovani
San Giovanni Battista: ore 14,15 Ritrovo bambini e famiglie dell’Iniziazione Cristiana per
la tradizionale visita ai sepolcri, in bicicletta
Ore 21.00: VEGLIA PASQUALE – in San Giovanni Battista – San Giustino – Sant’ Ireneo (con Battesimi)

DOMENICA DI PASQUA NELLA RESURREZIONE DEL SIGNORE 17 APRILE

San Giovanni Battista: S. Messe: Ore 8,30 – 10,00 – 11,30 – 18,00 – 21,00
San Giustino: S. Messe: Ore 9,00 – 11,00
Sant’Ireneo: S. Messe: Ore 10,30 – 17,00

Lunedì dell’Angelo 18 APRILE
San Giovanni Battista: S. Messe: Ore 9,00 – 11,00 – 18,00
San Giustino: S. Messe: Ore 10,30
Sant’Ireneo: S. Messe: Ore 9,00

V. A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -