21.1 C
Milano
domenica, Ottobre 2, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Cesano Boscone. Apicoltore recupera ape regina con il suo sciame d’api

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 17 aprile 2022 – Nel tardo pomeriggio di ieri, un apicoltore, dopo aver individuato un’ape regina su un albero in un condominio di via Vespucci, 23, è corso con un’arnia prendendo numerose api, che la seguivano, prima che queste facessero un enorme nido.

Con la fine di aprile e l’inizio di maggio, inizia un periodo di lavoro molto intenso per l’apicoltore, non solo perché le api cominciano a bottinare e produrre miele, ma anche perché, in questi primi mesi primaverili, si verifica il famoso fenomeno della sciamatura. Esso è del tutto naturale per le api, ma può rappresentare una perdita considerevole per l’apicoltore.

Per definizione, la sciamatura è la partenza definitiva da una colonia di una regina seguita da una parte delle operaie. È un fenomeno del tutto naturale, parte del ciclo vitale annuo delle api, e rappresenta il modo in cui il “superorganismo” alveare si riproduce. Quando questo, infatti, raggiunge la sua dimensione massima, si divide, creando una nuova famiglia.
Questo sciame che abbandona l’alveare d’origine è composto da giovani api operaie, qualche fuco e, ovviamente, dall’ape regina, la quale abbandona l’alveare qualche giorno prima che nasca la nuova regina.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -