15 C
Milano
venerdì, Ottobre 7, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Corsico. Alla scuola Campioni e Mascherpa ieri mattima è stata deposta una corona al monumento ai marinai – FOTO

Corsico (27 aprile 2022) – Il 26 aprile si è svolta la commemorazione dei marinai con la deposizione di una corona al monumento a loro dedicato nel cortile della scuola secondaria di primo grado Campioni e Mascherpa.


Alla cerimonia erano presenti l’assessora alle scuole Angela Crisafulli, l’assessore all’associazionismo e terzo settore Francesco Di Stefano, la vicepreside e la referente di plesso. Oltre a una delegazione della sezione di Corsico dell’associazione Marinai d’Italia e a quindici ragazzi delle classi terze della secondaria di primo grado.


Nel loro intervento, gli assessori Crisafulli e Di Stefano hanno sottolineato l’importanza di ricordare chi è caduto per difendere la libertà, un valore che non va dato per scontato visto che, come ci sta mostrando il conflitto in Ucraina, può essere perso in qualsiasi momento.
Gli studenti invece hanno letto alcuni brani del “Discorso sulla Costituzione” che Piero Calamandrei fece il 26 gennaio 1955, sottolineandone in particolare la frase “La libertà è come l’aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare”.
Subito dopo, i marinai hanno deposto la corona davanti al monumento.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,569FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -