19.2 C
Milano
martedì, Maggio 24, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Sicurezza. Nuovi impianti di videosorveglianza a Trezzano agli ingressi della città e nei parchi

Ultimo aggiornamento il 27 Aprile 2022 – 16:23

Trezzano sul Naviglio, 27 aprile 2022 – Aumentano gli strumenti a disposizione delle Forze
dell’ordine per un maggiore e più efficace controllo del territorio e attività di prevenzione e
contrasto ad atti vandalici ed episodi di criminalità.
Il Comune di Trezzano sul Naviglio ha ottenuto 90 mila euro dal Ministero dell’Interno,
per l’installazione di telecamere ai varchi della città, per un progetto del valore totale di 135
mila euro: i nuovi impianti di videosorveglianza permetteranno di controllare le vetture grazie al sistema di lettura targhe lungo la Nuova Vigevanese (agli incroci con le vie Goldoni e Cellini e al confine con Gaggiano), in viale Europa e sulla strada per Baggio, sulla Vecchia Vigevanese (strada per Zibido e Bonirola), via Copernico, via Circonvallazione al confine con Corsico.
“Un finanziamento importante – dichiara il sindaco Fabio Bottero – che ci consentirà alla nostra Polizia locale, dalla centrale operativa, di controllare in tempo reale quanto accade in città mettendo a disposizione anche delle altre forze dell’ordine immagini e filmati da occhi elettronici posizionati in una ventina di siti, utili per eventuali indagini. L’obiettivo è soprattutto di
disincentivare e prevenire fenomeni di criminalità e atti vandalici”.
Numerosi sono infatti gli episodi di vandalismo a danno delle strutture pubbliche: nei giorni scorsi qualcuno ha danneggiato “Clorofilla”, la piccola struttura installata sul Naviglio per la riparazione delle biciclette e la ricarica delle e-bike. La Polizia locale sta visionando le telecamere già presenti in zona per individuare i colpevoli.
Nelle settimane precedenti, si è verificato un altro brutto episodio al parco di via Gramsci dove è stato danneggiato un gioco inclusivo, privando bambine e bambini con disabilità e difficoltà motorie di una struttura a loro delicata.
Proprio nel parco di via Gramsci, l’Amministrazione ha intenzione di acquistare e installare 19 nuove telecamere nell’ambito del nuovo progetto del valore di 139 mila euro approvato
dalla Giunta comunale nei giorni scorsi e presentato alla Regione Lombardia nell’ambito del
“Bando per l’assegnazione di cofinanziamenti per l’installazione di impianti di
videosorveglianza nei parchi comunali e nelle aree regionali protette”.
Si prevede l’installazione di undici telecamere al Parco del Centenario e altri impianti al
Parco Clivia (via Manzoni, 3 telecamere), nell’area verde di via Di Vittorio dove c’è il
Comunicazione istituzionale – comunicazione@comune.trezzano-sul-naviglio.mi.it
monumento dedicato alle vittime di strage di Capaci (Largo Falcone, 4 telecamere) e,
appunto, al Parco Gramsci (una telecamera a 4 ottiche).

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -