23.5 C
Milano
venerdì, Maggio 20, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Un Gol per l’Ucraina, sindaco Vincenzo Napoli apre le porte di Salerno: “Evento di alto significato, siamo onorati di ospitarlo”

Ultimo aggiornamento il 28 Aprile 2022 – 15:38

(mi-lorenteggio.com) Salerno, 28 aprile 2022 – “Siamo onorati di ospitare, nella nostra città, un evento dal significato così alto. Salerno risponderà degnamente al richiamo di solidarietà per il popolo ucraino”.

È quanto ha detto giovedì 28 aprile il sindaco del Comune di Salerno Vincenzo Napoli in occasione –- del ricevimento, nel suo ufficio al secondo piano di palazzo Guerra, degli organizzatori di ‘Un gol per l’Ucraina’.

La delegazione era composta al professore Vincenzo Mallamaci, presidente dell’Associazione Internazionale Onlus ‘E ti porto in Africa’ con la segretaria Filomena Bianco ed il responsabile per le comunicazioni Francesco D’Ambrosio, da Nadia Bravo e Francesco Coco per la NB Management di Milano.

Per la parte politico-istituzionale era presente anche il consigliere comunale Gennaro Avella nella qualità di presidente della IV Commissione Consiliare Sport.

Il Comune di Salerno aveva in precedenza deliberato la concessione per l’utilizzo dello stadio Arechi per il giorno 25 giugno.

Così Nadia Bravo: “Siamo in piena fase organizzativa. Ci fanno molto piacere le parole del Primo cittadino. Crediamo che con l’accompagnamento delle Istituzioni l’evento possa raggiungere la sua finalità”.

La partita di calcio tra la Nazionale Italiana Artisti e la Play2Give sarà trasmessa in diretta nazionale. Tante le adesioni già formalizzate di personaggi di assoluto livello.

Il presidente Vincenzo Mallamaci: “Il fine riguarda la raccolta fondi per la ricostruzione dell’ospedale pediatrico di Mariupol. In tal senso abbiamo formalizzato l’intesa con il Governo ucraino attraverso l’Ambasciatore presso la Santa Sede”.

Contribuirà alla raccolta-fondi anche Antonio Luise, proprietario della storica collezione dei cimeli di Diego Armando Maradona che metterà all’asta una maglia unica firmata dall’asso argentino e da altri calciatori dell’epoca.

Anche la Us Salernitana 1919 ha dimostrato la propria sensibilità rispetto all’evento ed alla sua particolare finalità.

Per contribuire alla riuscita dell’evento solidale chiunque potrà acquistare il ticket di ingresso al simbolico prezzo di 5 euro.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -