14 C
Milano
mercoledì, Settembre 28, 2022

Proverbio: A settembre pioggia e luna, è dei funghi la fortuna

Milano. Streets for Kids: i bambini milanesi chiedono più strade scolastiche: presidi e flash mob in 7 scuole

(mi-lorenteggio.com) Milano, 6 maggio 2022 – Più sicurezza e benessere per le comunità scolastiche: questi i contenuti di Streets for Kids, prima giornata europea di mobilitazione per le strade scolastiche, con oltre 370 azioni in 14 paesi. A Milano sette scuole saranno interessate da presidi e flash mob.

Migliaia di bambine e bambini – insieme a genitori, dirigenti scolastici, associazioni del terzo settore e attivisti per la mobilità sostenibile – chiedono ai sindaci delle proprie città di
chiudere progressivamente al traffico veicolare le strade di fronte agli istituti scolastici.

“Tante bambine e bambini occuperanno le strade, con giochi, girotondi, disegni, biciclette. Lo faranno insieme ai loro genitori, per affermare il loro diritto a respirare aria pulita, ad avere spazio per giocare, a muoversi in sicurezza da casa a scuola” ha commentato Anna Becchi, coordinatrice della campagna Strade Scolastiche per Clean Cities Italia. “Con questa mobilitazione in tutta Italia e in tutta Europa, chiediamo ai sindaci di impegnarsi per chiudere tutte le strade di fronte alle scuole materne, primarie e medie entro il 2030, cominciando dal nuovo anno scolastico.”

Milano non sembra avere una politica chiara sulle strade scolastiche: si considera ad esempio “car free” una scuola presidiata dalla polizia locale durante l’ingresso e l’uscita degli alunni. È invece ‘libera dalle automobili’ una strada realmente chiusa al traffico e libera dalla sosta, allontanando così non solo il rischio legato all’inquinamento atmosferico e acustico, ma anche dando un segnale chiaro a famiglie e docenti sulla necessità di un netto cambio di passo sulle abitudini di mobilità.

Le strade scolastiche sono entrate nell’ordinamento italiano come “zone scolastica” (DL ‘Semplificazioni’, 120/2020), ma le applicazioni sono ancora poche e spesso lasciate alla buona volontà di genitori e volontari.

In un recente incontro delle commissioni congiunte Scuola e Mobilità sostenibile, l’assessora Arianna Censi si è impegnata a lavorare per rendere le attuali sperimentazioni permanenti e a raddoppiare il numero delle strade scolastiche in città.

“Per cambiare aria nella nostra città e migliorare drasticamente la situazione del traffico a Milano la giunta cominci subito dal tema delle aree intorno alle scuole: per mostrare ai genitori che quotidianamente scelgono di muoversi non inquinando e ai bambini, nei cui occhi si riflette la cura che abbiamo nei loro confronti, che chi amministra è veramente dalla loro parte e si impegna in questo senso” dice Anna Gerometta, presidente di Cittadini per l’aria. “10, 20, 30 strade scolastiche vere entro settembre sarebbero il volano del cambiamento che tantissimi attendono da Milano”.

“Le strade scolastiche sono la risposta che dobbiamo alle nuove generazioni e più in generale alle comunità scolastiche e alle città,” afferma Federico Del Prete, responsabile mobilità e spazio pubblico di Legambiente Lombardia. “Uno spazio pubblico più sicuro, sano ed efficiente per tutte le età e le abilità è alla base non solo della sempre più urgente transizione ecologica, ma della ripresa delle attività sociali ed economiche nel complesso.

“Le evidenze scientifiche in merito agli effetti dell’inquinamento atmosferico sulla salute dei bambini ormai non si contano più” dice Luca Boniardi, ricercatore del Dipartimento di Scienze Cliniche e di Comunità dell’Università degli Studi di Milano “la situazione è particolarmente delicata in città e durante l’ora di punta mattutina, quando i bambini sono esposti ai continui picchi di concentrazione dei numerosi inquinanti dovuti al traffico. In quest’ottica, l’allontanamento dei veicoli a motore dalle scuole e l’identificazione di percorsi casa-scuola dove far prevalere la mobilità attiva rappresentano efficaci interventi di mitigazione del rischio.”

“In assenza di sicurezza, le strade scolastiche dobbiamo inventarle in autonomia giorno dopo giorno” affermano volontari e genitori di Massa Marmocchi Milano, dopo quasi dieci anni di quotidiani e festosi cortei in bicicletta, alla ricerca dei percorsi più sicuri da casa a scuola. “I progetti e le azioni dal basso legati ai temi della mobilità scolastica e della qualità dello spazio pubblico sono in costante aumento, l’Amministrazione dovrebbe valorizzare maggiormente queste esperienze accompagnandole con interventi sul territorio volti a favorire pratiche di mobilità attiva e sostenibile”.

Questi gli appuntamenti milanesi:

IC Ciresola, Liceo Classico Carducci, Civico Polo Scolastico Manzoni: Via Beroldo, h 9:00-17:00, laboratori e incontri aperti alla comunità scolastica (mattina, pomeriggio) e al pubblico (pomeriggio). A cura di Legambiente Lombardia con la partecipazione del Dipartimento Di Scienze Cliniche e di Comunità dell’Università degli Studi di Milano

IC Thouar e Gonzaga, SP Piolti de Bianchi Gaspara, Via Gentilino, h 08:00.Speciale Massa Marmocchi Gentilino con cartelli e striscioni con passaggio dal Municipio 5

IC Tommaso Grossi, SP via Monte Velino giovedì 5/5 h 08:00 e SP via Pietro Colletta venerdì 6/5 h 08:00. Massa Marmocchi special edition per Street for Kids a cura di inGROSSIamoci Associazione genitori IC Tommaso Grossi.

IC Gino Capponi, SP via Pestalozzi, h 08:00. Massa Marmocchi special edition per Street for Kids con cartelli, striscioni e grande foto finale! A cura del Comitato genitori Capponi

IC Pisacane e Poerio, via Carlo Pisacane, h 08:00. A cura di Cittadini per l’Aria, Lapis associazione genitori. I bambini della scuola appenderanno ai cancelli nuvole grigie e i disegni di come vorrebbero la loro città.

IC Gattamelata, SP Pietro Micca, h 16:30. Mobilitazione all’uscita da scuola, con occupazione festosa della strada. A cura dell’Associazione genitori e della Commissione Ambiente della scuola.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,572FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -