18 C
Milano
sabato, Ottobre 1, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

CECCHETTI (LEGA): “LETTA DI NUOVO IN LOMBARDIA? BENE LA PROSSIMA VOLTA CI SPIEGHI PERCHÉ HA TOLTO MILIARDI ALLA NOSTRA SANITÀ”

(mi-lorenteggio.com) Milano, 7 MAGGIO 2022. “Dato che l’on. Enrico Letta improvvisamente ha deciso di visitare la sconosciuta Lombardia, dove un segretario nazionale del PD non si vedeva da un po’ di anni ormai, tanto si dimostravano interessati alla nostra Regione, adesso forse avrà l’occasione di spiegare ai cittadini lombardi perché da premier nel 2013 ha tagliato 8,4 miliardi ai fondi nazionali per la sanità e di questi oltre un quinto alla Lombardia e perché nel decennio di governi retti dal PD hanno tagliato oltre 36 miliardi alla sanità nazionale e dunque circa 7 miliardi alla Lombardia. Poi già che ci siamo se ha voglia di raccontare perché i ministri del PD, come la De Micheli, hanno bloccato i fondi e gli svincoli burocratici per opere fondamentali come il prolungamento della metropolitana da Milano a Monza o la Vigevano- Malpensa. Già che ci siamo: ci spiegherebbe anche perché il PD con il suo ministro degli Affari Regionali, Francesco Boccia, ha bloccato per due anni l’iter (ora ripartito grazie alla Lega) dell’autonomia differenziata votata da milioni di cittadini lombardi? Se Letta alla prossima passerella elettorale lombarda vuole darci queste risposte.” Lo dichiara l’on. Fabrizio Cecchetti, vice capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati e coordinatore della Lega Lombarda per Salvini Premier.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,574FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -