16.3 C
Milano
domenica, Maggio 29, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Milano, dal 14 maggio: percorsi ambientali inclusivi per bambini, anche con disabilità visiva

Ultimo aggiornamento il 9 Maggio 2022 – 16:39

(mi-lorenteggio.com) Milano, 9 maggio 2022 – Immedesimarsi in un’ape, sperimentare in modo differente la percezione degli alberi nei parchi, toccare con mano i ghiacciai che si sciolgono, seguire passo passo la trasformazione delle materie prime in cibo: sono queste alcune delle esperienze proposte dal progetto “Tutti x il clima, il clima x tutti!” realizzato dalla Fondazione OMD – Osservatorio Meteorologico Milano Duomo in collaborazione con ANS – Associazione Nazionale Subvedenti OdV e ADM – Associazione Didattica Museale.

Un ricco calendario di appuntamenti gratuiti, tra Milano, Pavia e il Piemonte, che da maggio a settembre 2022 coinvolgeranno bambini e ragazzi dai 3 ai 17 anni in percorsi, giochi e attività all’aria aperta accessibili in particolare anche a persone con disabilità visiva.

L’obiettivo è sensibilizzare i più giovani sui temi del cambiamento climatico e della sostenibilità ambientale in un contesto inclusivo, per promuovere l’abbattimento dei pregiudizi intorno alla disabilità e offrire a tutti le stesse opportunità di apprendimento attraverso il linguaggio universale della multisensorialità.

Tutte le attività proposte, infatti, differenziate per fasce d’età, permetteranno ai ragazzi di mettersi in gioco in prima persona indipendentemente dalle loro abilità visive, sperimentando una percezione e una conoscenza più profonda dell’ambiente che li circonda attraverso l’utilizzo degli altri sensi. Educatori e accompagnatori saranno specificamente formati sulle disabilità visive.

A partire da sabato 14 maggio i più piccoli (dai 3 ai 6 anni) con “One, two, tree” potranno andare alla scoperta dell’importanza degli alberi nella lotta all’inquinamento cittadino grazie a divertenti percorsi organizzati nei principali parchi milanesi (Giardini Indro Montanelli, Bosco In Città, Parco Sempione, Parco Forlanini). Con “Let it bee” si immergeranno invece nel mondo delle api nella suggestiva cornice dello storico Orto botanico di Pavia. “Il buongusto si vede dal mulino”, che prenderà il via venerdì 9 giugno, porterà i ragazzi della fascia d’età 11-14 anni alla scoperta del Mulino Vecchio di Bellinzago Novarese (NO), esempio di risorsa energetica alternativa, e dei processi di trasformazione delle materie prime. Sempre a Pavia, all’Oasi di Sant’Alessio, grazie a “CamaIeontica-mente” i bambini dai 6 ai 10 anni potranno trasformarsi in esperti naturalisti in grado di riconoscere impronte, segni e suoni della natura: il primo appuntamento è per giovedì 23 giugno. “Torridi ghiacciai”, destinato ai più grandi (14-17 anni) prevede invece tre giorni di esplorazione multisensoriale dell’ambiente di alta montagna e delle sue trasformazioni in Val Formazza (VB): il primo turno è previsto dal 18 al 20 giugno, il secondo dal 21 al 23 giugno. Per tutte le fasce d’età, infine, venerdì 17 giugno alla Cascina Cotica di Milano prenderà il via “Ciak…si clima”, una programmazione di film dedicati ai temi dell’ambiente e della sostenibilità godibili anche dalle persone con disabilità visiva grazie alle audiodescrizioni.

L’educazione ambientale è fondamentale per sensibilizzare gli adulti del domani sulla necessità di adottare stili di vita sostenibili per la salvaguardia del pianeta – afferma Leonardo Rosato Rossi, responsabile progetti della Fondazione OMD – Combattendo i pregiudizi, andando oltre le barriere percettive e garantendo a tutti le stesse opportunità, con “Tutti x il clima, il clima x tutti!” vogliamo raggiungere quanti più bambini e ragazzi possibili indipendentemente dalle loro abilità visive. L’obiettivo è contribuire alla costruzione di una società non solo più sostenibile per il pianeta, ma anche più inclusiva e basata sulla solidarietà e l’uguaglianza.

Il concreto diritto alla partecipazione, ovvero poter conoscere, accedere, fruire e interagire in modo paritario, inclusivo e senza discriminazioni – commenta Rosa Garofalo, responsabile progetti di Associazione Nazionale Subvedenti OdV – richiede necessariamente un cambiamento culturale. Con il progetto “Tutti x il clima, il clima x tutti!” vogliamo creare nei più giovani e nelle loro famiglie opportunità di crescita culturale e consapevolezza ambientale in un clima di vera inclusione sociale.

Alcuni appuntamenti di “Tutti x il clima, il clima x tutti!” sono riservati ai soli bambini e ragazzi, altri sono aperti anche agli adulti; la partecipazione è sempre gratuita con prenotazione obbligatoria sul sito tuttixilclima.it, dove sono disponibili tutte le informazioni sulle attività e il progetto e il calendario completo. Gli eventi, fatta eccezione per le serate del cineforum, si svolgeranno anche in caso di maltempo.

Il progetto “Tutti x il clima, il clima x tutti” è realizzato con il contributo del Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei ministri.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,546FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -