30.6 C
Milano
martedì, Maggio 17, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

All’Anteo-Spazio Cinema, la mostra della street artist Cristina Donati Meyer

Ultimo aggiornamento il 10 Maggio 2022 – 11:03

(mi-lorenteggio.com) Milano, 10 maggio 2022 – L’artivista milanese esporrà alcune delle sue opere (contro la guerra, per i migranti, per l’ambiente e di rivendicazione delle lotte delle donne) nell’ambito dell’International women’s film festival, Sguardi altrove” (dal 10 al 15 maggio, presso il teatro Anteo, Palazzo del cinema, di Milano, Piazza XXV Aprile, 8 https://www.spaziocinema.info/milano/eventi-e-rassegne/sguardi-altrove).
L’artista, autrice della locandina del Festival, espone un percorso artistico e comunicativo che parte dal proprio sentire interiore, dalle proprie passioni per giungere all’impegno sociale, pubblico e collettivo.
Le opere raccontano, quindi, in principio, l’intimità e la soggettività dell’artista (la cura, la “consolazione”, l’amore per gli animali, per i gatti in particolare, “l’urlo al femminile”, la sovrapposizione di colori, scritte, di piani e profondità, il bacio saffico, l’abbraccio che stringe e protegge), per poi scorrere ed uscire sulla scena pubblica, con opere impegnate, partigiane, di rivendicazione, denuncia e urli di lotta (femministi, per il pianeta, contro le guerre e il trattamento disumano riservato ai migranti, le grandi donne della Storia nel “Quarto Stato al femminile”, gli AnarCat – gatti anarchici e ribelli, le donne che sorreggono il mondo ma che sono costrette a rivendicare la propria presenza e i propri diritti, i cortei femministi, il pacifismo). Tele, carta e cartoni accolgono il messaggio artistico che intende indurre alla riflessione, al contradditorio, al dubbio. Sono opere di arte pubblica e, di conseguenza, rifuggono le gallerie e vengono affisse, senza alcuna autorizzazione, sui muri delle città.
“Siano le strade e le piazze delle città un tripudio di arte pubblica”, affermava il “poeta maledetto” della Rivoluzione d’Ottobre, Vladimir Vladimirovič Majakovskij nel 1918.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -