25.9 C
Milano
venerdì, Luglio 19, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Cesano Boscone. La pista ciclabile di via Grandi diventa un caso politico: ecco il volantino delle opposizioni – FOTO

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 28 maggio 2022 – Con la riqualificazione del tratto della via Isonzo e della via Grandi, con la realizzazione della rotonda, al posto dell’incrocio con semaforo, e la pista ciclabile, che collegherà il centro cittadino ai nuovi negozi della via Raffaello Sanzio, i lavori, ancora in corso, destano nella cittadinanza tante perplessità e interrogativi.

La pista ciclabile, la fermata del bus e la carreggiata dopo i lavori e il palo della luce in mezzo

Il restringimento della carreggiata, la larghezza della pista ciclabile, il calo dei parcheggi, il passaggio dei mezzi pubblici e delle relative fermate, mettono in discussione non la realizzazione della pista ciclabile, ma, il come essa sia stata concepita, pagata e realizzata.

A raccogliere questi dubbi e queste perplessità della cittadinanza, per cercare di dare risposte, l’opposizione cittadina (Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia), nei prossimi giorni distribuirà questo volantino.

Ma, nella vicina Milano, ad esempio, in via Legioni Romane, dove è stata ristretta la carreggiata la pista ciclabile è rimasta così, nonostante le proteste, anzi, i lavori proseguono in questi giorni nell’adiacente via Primaticcio.

La ciclabile
La ciclabile all’angolo con via Nilde Iotti

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -