26.6 C
Milano
giovedì, Luglio 7, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Via Cavour, dalla metà di giugno al via la viabilità sperimentale nel centro di Usmate

Ultimo aggiornamento il 3 Giugno 2022 – 10:57

(mi-lorenteggio.com) Usmate Velate, 3 giugno 2022 – Prenderà il via dopo la metà di giugno la viabilità sperimentale in via Cavour, asse del centro di Usmate: a questo primo passo farà seguito, dopo le valutazioni del caso, la procedura per arrivare alla cantierizzazione dei lavori e attuare così una completa riqualificazione della strada, da sempre una delle arterie cruciali per la vita sociale e commerciale del territorio.
Nei mesi scorsi l’Amministrazione Comunale ha approvato il progetto relativo alla nuova fruibilità della via che si pone come obiettivo quello di un miglioramento della mobilità dolce per garantire la sicurezza dei pedoni e la valorizzazione degli spazi pubblici, ampliando inoltre il numero di posti auto.
Per raggiungere questo obiettivo, la modifica più sostanziale riguarda la viabilità di via Cavour, ipotizzata a senso unico per un primo tratto dall’accesso da Corso Italia fino all’intersezione con via Isonzo.


“Considerata la novità, insieme ai tecnici comunali, nei mesi di gennaio e febbraio abbiamo incontrato alcuni residenti, interessati dal procedimento, i commercianti, le attività produttive e le realtà sociali presenti lungo la via anche al fine di raccogliere indicazioni su potenziali problematiche – afferma Lisa Mandelli, Sindaco di Usmate Velate – A questa fase di partecipazione, ne fa seguito ora una di sperimentazione: le indicazioni raccolte, tuttavia, esprimono il desiderio di qualificare l’asse cruciale del centro, così da meglio identificarlo dal punto di vista relazionale e commerciale risolvendo le criticità esistenti ”.
Va in questa direzione il lavoro svolto in questo periodo: è in fase di realizzazione un percorso privilegiato con chiamata semaforica per mezzi pesanti così da mettere in sicurezza il tratto di via Cavour interessato dalla commistione tra automezzi pesanti, autovetture e percorrenza pedonale; in questo modo, in caso di transito di mezzi pesanti, un sistema di spire favorirà il transito in manovra degli articolati facendo automaticamente scattare il segnale di stop agli altri veicoli.
Oltre alle modifiche viabilistiche che verranno introdotte con annessa posa di segnaletica stradale, la progettazione elaborata dal Comune prevede un deciso impatto sulla mobilità alternativa con la completa riqualificazione di tutti i marciapiedi esistenti in via Cavour e col rifacimento dell’asfalto dell’intera strada.
È nel primo tratto di via Cavour – quello compreso fra corso Italia e via Isonzo – che saranno previsti gli interventi migliorativi di maggior pregio: fra questi, l’ampliamento dei marciapiedi in entrambi i lati di percorrenza, il posizionamento di una pavimentazione in pietra nei pressi della grotta dedicata alla Madonna di Lourdes con la creazione di una piccola piazza ben definita e un nuovo attraversamento pedonale rialzato per limitare la velocità veicolare di percorrenza mettendo in collegamento gli spazi pedonali posti sul lato destro e sinistro della carreggiata. Al contempo, in questo primo tratto della via, saranno previsti 35 posti auto aumentando quindi il numero di parcheggi oggi esistenti, favorendo così la sosta nei pressi degli esercizi commerciali presenti.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,609FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -