22.1 C
Milano
venerdì, Luglio 1, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

SABATO 18 GIUGNO LA NOTTE BIANCA DI CASSINETTA

Ultimo aggiornamento il 7 Giugno 2022 – 13:50

(mi-lorenteggio.com) Cassinetta di Lugagnano, 7 giugno 2022 – Ritrovare il piacere di incontrarsi. Il piacere di uscire e il senso di comunità. Dopo due anni e mezzo di pandemia. E’ questo il senso più profondo che ha mosso il Comune di Cassinetta di Lugagnano, uno dei Borghi più belli d’Italia, a riorganizzare quest’anno in grande stile, come si faceva anni fa, prima del Covid, la Notte Bianca. Festa di teatro di strada e musica dal vivo lungo le vie del borgo, aspettando l’estate. Appuntamento per tutti sabato 18 giugno nella perla del Naviglio grande, dal tramonto in poi. Per una serata all’insegna della bellezza, dell’arte e del cibo di strada. Ricco il programma.

Al centro della Notte Bianca, lo spettacolo principale di teatro, che comincerà alle 21.30 in Piazza della Repubblica, dove verrà allestito un vero e proprio palcoscenico sui mattoncini della “piazza rossa”. Occhi all’insù per seguire “Fiesta”: sei acrobati dell’Havana Acrobatic Center, cresciuti alla Scuola del Circo de l’Avana, tra le più importanti al mondo, si esibiranno in uno spettacolo tra circo, teatro e acrobazie. Racconteranno con corpi, danze e musica le suggestioni dell’America Latina, a partire dal realismo magico di Gabriel Garcìa Marquez e del suo capolavoro Cent’anni di solitudine.

La musica, come sempre, sarà la colonna sonora lungo tutte le vie del paese. Diversi i gruppi presenti, tanti generi, per tutti i gusti. Le note cominceranno a riecheggiare per le strade dalle 20, e a seguire dopo lo spettacolo di teatro. Il cartellone musicale della Notte Bianca di Cassinetta propone: “Sviolinate”, il violino racconta di Marta Pistocchi lungo la Passeggiata dell’amore; all’imbarcadero sul Naviglio ci saranno i “De Terra”, gruppo acustico di 6 elementi, molto suggestivo, che propone canti e melodie dell’Italia e del Mediterraneo. E ancora i “Soul Connection”, cover pop rock, la “F.B.T. Band” con Marco Vercellesi, musica italiana. Per i più giovani e per gli amanti del rock i “Revolution Day”, cover band dei Green Day, e un’altra band, “Frakenape” con un repertorio a base di successi rock anni 60 e 70. Per i palati più fini ci saranno le note dei Jazz4Cats. E il Djset di “Radio City Bar” al Parco De Andrè. Per i più piccoli, alle 18, sempre al Parco ci sarà lo spettacolo “Clown e bolle di sapone”, che verrà riproposto anche domenica, alle 17.

Durante i due giorni di festa si potrà mangiare per le strade del paese. Lo street food sarà a cura di: Antica Osteria del Ponte, Bar Banjo, Bar Il Gufo, gelateria Bela Tusa, panificio La Michetta, associazione Amici della solidarietà, Oratorio San Carlo, Agribirrificio La Morosina e Associazione Iperbole. Ci saranno bancarelle di artigianato, enogastronomia e una mostra di artisti lungo via Roma e via Trento.

“Abbiamo sperato ci fossero le condizioni e fortemente voluto riorganizzare questa Notte Bianca – spiega Domenico Finiguerra, sindaco di Cassinetta di Lugagnano. E’ un momento per la nostra comunità. Speriamo sia di festa anche per tutti gli abitanti dell’abbiatense e del magentino che vorranno a passare qualche ora serena nel nostro bel borgo. Dopo due anni e mezzo di pandemia, un periodo difficile per tutti, non ancora alle spalle ma di sicuro meno complicato rispetto a qualche tempo, si ritorna a stare insieme. Ringrazio tutti quelli che hanno contribuito alla riuscita di questa manifestazione. E vi invito tutti a Cassinetta”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -