35.6 C
Milano
domenica, Luglio 3, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

CULTURA, PRESENTATA V EDIZIONE FESTIVAL DEI LAGHI LOMBARDI ASSESSORE: ACQUA TRATTO DISTINTIVO DELLE NOSTRE COMUNITÀ

Ultimo aggiornamento il 8 Giugno 2022 – 18:12

DAL 9 GIUGNO AL 24 SETTEMBRE 10 LAGHI COINVOLTI E 7 PROVINCE LOMBARDE

(mi-lorenteggio.com) Milano, 8 giugno 2022. È stata presentata a Palazzo Lombardia la V edizione del ‘Festival dei laghi lombardi’ in programma dal 9 giugno al 24 settembre.

Si tratta di 24 appuntamenti tra musica, teatro, comicità e letteratura. Sono 10 i laghi coinvolti: Maggiore, Como, Iseo, Garda, Ceresio, Annone, Varese, Mantova, Mezzola, Monate. Una vastissima zona d’acqua dolce che unisce 7 province lombarde, (Bergamo, Brescia, Varese, Mantova, Lecco, Como e Sondrio), la provincia piemontese del Verbano-Cusio-Ossola e la vicina Svizzera con Lugano. La serata inaugurale del 9 giugno sarà ospitata dal Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera.

‘ACQUOSSISSIMA LOMBARDIA’ – “Il grande Carlo Cattaneo – commenta l’assessore regionale all’Autonomia e Cultura – parla di un’acquosissima Lombardia, alludendo all’immenso patrimonio di laghi e di fiumi che caratterizza il nostro territorio. Si tratta di una fascia tra la pianura e la montagna che come una sorta di cerniera le congiunge definendo così la precisa fisionomia della Lombardia pedemontana. Una Lombardia pedemontana tenuta dunque insieme dalla liquidità, chi si impone come il cemento di una grande varietà di genti e di culture, con le loro storie e le loro tradizioni civiche, i loro miti e i loro riti, i loro modelli comportamentali e le loro mentalità collettive”.

TEATRO CANZONE – Il Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera (Bs) ospita quest’anno l’apertura del Festival il 9 giugno con ‘Binario morto’, spettacolo di teatro canzone letteratura con Andrea Vitali, Francesco Pellicini, Max Peroni e Fazio Armellini, che chiuderà anche la manifestazione il 24 settembre a Maccagno con Pino Veddasca (Va).

Gli appuntamenti dedicati al teatro canzone proseguono il 10 giugno a Sesto Calende (Va) con Matteo Carassini per la regia di Flavio Stoppini, il 31 luglio a Cernobbio (Co) con ‘La Farfalla Gigi Meroni’ con Maicol Trotta, Giordano Fenocchio, Fazio Armellini, Max Peroni e Francesco Pellicini in collaborazione con il Festival letterario Parolario Como e Spazio libro Festival in tour, leggere emozioni.

MUSICA – Sono 7 gli appuntamenti musicali in programma a partire dal concerto con i musicisti di Lucio Battisti il 10 giugno a Ponti sul Mincio (Mn). Grande attenzione al blues con Fabrizio Poggi a Desenzano del Garda (Bs) il 29 giugno, la Nick Becattini Band a Sesto Calende (Va) l’8 luglio e la Treves Blues Band a Lecco il 12 agosto. Il Museo Maga di Gallarate (Va) ospita il 2 luglio il Sergio Caputo Trio, mentre il 4 agosto il Festival vede il gradito ritorno di Giorgio Conte a Verbania (Vco). Il 6 agosto a Iseo suonano gli archi di Alter Echo in omaggio a Ennio Morricone e il 3 settembre Massimo Luca chiude la sezione musica con la sua chitarra per Lucio Battisti a Tignale del Garda (Bs).

SPETTACOLI TRIBUTO – Una sezione speciale con 6 appuntamenti sarà dedicata a grandi interpreti del teatro canzone con tributi speciali: a partire da Giorgio Gaber celebrato da Luca Maciacchini il 28 giugno a Desenzano del Garda (Bs); le tre date del 17 luglio a Gavirate (Va), 23 luglio a Lovere (Bs) e 9 settembre a Baveno (Vco) dedicate a Nanni Svampa ed Enzo Jannacci omaggiato da Stefano Orlandi il 27 agosto a Oggiono (Lc).

TEATRO CIVILE – L’edizione 2022 vede aggiungersi una nuova sezione dedicata al teatro civile con la commovente pièce teatrale in onore dell’indimenticato Peppino Impastato grazie a Stefano Annoni il 17 settembre a Toscolano Maderno (Bs).

TEATRO COMICO – Anche quest’anno la manifestazione da spazio alla comicità con 5 date: I Legnanesi a Luino (Va) il 14 giugno in collaborazione con il Festival della comicità, Danilo Vizzini il 30 luglio a Monte Isola (Bs), Alberto Patrucco il 7 agosto a Colico (Lc), Flavio Oreglio, Claudio Batta, Richi Bocor e Francesca Puglisi il 13 agosto a Chiavenna (So) e Max Pisu il 17 settembre a Stresa (Vco).

Il Festival quest’anno ospiterà anche un evento a sorpresa al Parco Ciani di Lugano (Confederazione Elvetica) in collaborazione con Lugano Long Lake Festival.

Il programma è disponibile sul sito del Festival www.festivaldeilaghi.com

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -