29.6 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

COMITATO ANTIMAFIA. MOLOTOV CONTRO CASA CONFISCATA, A TREZZANO UN “ATTO GRAVISSIMO”

Ultimo aggiornamento il 12 Giugno 2022 – 18:56

“Solidarietà al sindaco e alla città, pronti per dare supporto”

(mi-lorenteggio.com) Milano, 12 giugno 2022 – “Ci uniamo alle parole del Sindaco di Trezzano sul Naviglio Fabio Bottero, Coordinatore Regionale di Avviso Pubblico: Un atto gravissimo che colpisce un’intera comunità di cui ci sentiamo assolutamente parte attiva. Esprimiamo vicinanza e solidarietà ai ragazzi ospiti e ai loro responsabili. Mettiamo a disposizione del Sindaco e di tutti comuni del Sud Ovest milanese la nostra passione, la nostra esperienza e competenza e gli chiediamo di organizzare al più presto un momento nel quale la vicinanza e la solidarietà siano rese concrete e nel quale l’intera comunità si riunisca per rinnovare l’impegno del cammino comune”.

Così i componenti del Comitato Antimafia del Comune di Milano, Nando dalla Chiesa, Ciro Dovizio, David Gentili, Eleonora Montani, Laura Ninni, su quanto accaduto la scorsa notte a Trezzano sul Naviglio, dove una molotov è stata lanciata contro una villa confiscata alla mafia nel 2014 e abitata dai minori profughi del progetto di accoglienza dell’associazione Villa Amantea.

V. A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -