32.7 C
Milano
giovedì, Luglio 7, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

ISEO JAZZ – Da venerdì 1 a sabato 9 luglio la XXX edizione del festival

Ultimo aggiornamento il 21 Giugno 2022 – 16:31

(mi-lorenteggio.com) PALAZZOLO SULL’OGLIO (BS). 21 giugno 2022 – Iseo Jazz, la casa del jazz italiano, e l’accademia Vavassori Tennis di Palazzolo sull’Oglio (Bs) festeggiano i loro trentennali siglando un gemellaggio che, venerdì 1 luglio (ore 21, ingresso libero), vedrà sul palco della prestigiosa struttura sportiva la testimonial della rassegna Jazz & Raquet (da anni organizzata dall’Accademia), la cantante afroamericana Joyce Yuille, e il testimonial musicale di Iseo Jazz, il pianista e compositore Enrico Intra.
Era il 1 maggio 1992 quando Renato Vavassori inaugurò il suo centro tennis, un pionieristico esperimento italiano di accademia privata (oggi considerata una delle più importanti realtà nazionali), diventando uno dei primi organizzatori del settore a capire che il progetto sportivo non poteva convivere con ambizioni amatoriali. Così, negli anni, l’accademia Vavassori ha ospitato fior di campioni e ottenuto risultati straordinari. Nel 1993 Iseo inaugurava, invece, la prima edizione di quella che è diventata la casa del jazz italiano, con Maurizio Franco in veste di direttore artistico, che da allora ha sempre mantenuto una linea precisa: dare spazio alla scena jazzistica nazionale senza pregiudiziali stilistiche né generazionali, promuovendo in particolare i giovani e gli artisti emergenti. Il concerto all’accademia Vavassori ha dunque un valore anche simbolico, perché mette in evidenza la progettualità e l’eccellenza di due realtà che operano in campi diversi, ma con la medesima aspirazione a ottenere il massimo e a sviluppare un lavoro altamente professionale.
Venerdì 1 luglio, la prima serata della XXX edizione del festival presenterà due situazione speculari tra loro: da una parte, la cantante Joyce Yuille, originaria di New York City, ma ormai italiana d’adozione, artista estroversa, dalla voce profondamente radicata nel blues e nel soul e dalla trascinante e coinvolgente verve ritmica e interpretativa, rivisiterà in chiave contemporanea gli intramontabili classici del songbook americano con un eccellente e funzionale quartetto (con Stefano Calzolari al pianoforte, Marc Abrams al contrabbasso e Marco Frattini alla batteria). A seguire, l’esibizione in solo di Enrico Intra, ottantasette anni e una carica da trentenne, uno dei grandi maestri del jazz europeo, che con il suo pianismo dal tocco stupefacente, unico, affronterà in prospettiva storica la canzone italiana, certo debitrice del mondo americano, ma pure portatrice di un personale e caratterizzante senso melodico. Un repertorio che verrà completamente trasformato dalla mentalità di un musicista che sempre sa guardare in avanti e conquistare il pubblico con la sua originalità e comunicativa.

ISEO JAZZ – XXX edizione, da venerdì 1 a sabato 9 luglio 2022
Il programma

Venerdì 1 luglio
Palazzolo sull’Oglio, Accademia Vavassori, via Kennedy
Gemellaggio tra l’Accademia Vavassori e Iseo Jazz in occasione dei rispettivi trentennali.

Joyce Yuille quartet – American Songbook Today
Joyce Yuille (voce), Stefano Calzolari (pianoforte), Marc Abrams (contrabbasso), Marco Frattini (batteria).

Enrico Intra piano solo – La via italiana al jazz
Enrico Intra (pianoforte).

Sabato 2 luglio
Palazzolo sull’Oglio, Casa della musica, piazzale Dante Alighieri 2
Milano C-Jazz Band diretta da Enrico Intra
Solisti: Emilio Soana, Marco Mariani (trombe), Humberto Amesquita (trombone), Giulio Visibelli, Marco Visconti Prasca (sassofoni), Mario Rusca (pianoforte), Marco Mistrangelo (contrabbasso), Tony Arco (batteria) e gli studenti dei Civici Corsi di jazz di Milano.
Luca Missiti direttore aggiunto.
Premio Giachero.
Progetto speciale del festival in collaborazione con MIDJ, SIENA JAZZ e MUSICA OGGI.

Fabrizio Bai trio – Per Alessandro Giachero
Fabrizio Bai (chitarra 7 corde), Andrea Libero Cito (violino), Giacomo Rossi (contrabbasso).
Progetto speciale del festival.

Domenica 3 luglio
Sale Marasino, Ex Chiesa dei Disciplini, via Provinciale
Carlo Morena piano solo – Looking Back, Looking Ahead
Carlo Morena (pianoforte).

Giovedì 7 luglio
Iseo, sagrato della Pieve di Sant’Andrea, piazza del Sagrato 7
Enrico Pieranunzi piano solo – Unlimited
Enrico Pieranunzi (pianoforte).

Venerdì 8 luglio
Iseo, Lido di Sassabanek, via Colombera 2
Monday Orchestra feat. Fabio Morgera
Omaggio a Miles Davis: Birth of The Cool e altri classici
Fabio Morgera (tromba solista), Emilio Soana (tromba), Giancarlo Mariani (flicorno), Andrea Andreoli (trombone), Alberto Introini (tuba), Andrea Ciceri (sax contralto), Gilberto Tarocco (sax baritono), Antonio Vivenzio (pianoforte), Marco Mistrangelo (contrabbasso), Francesco Meles (batteria). Luca Missiti: direzione.

Sabato 9 luglio
Iseo, porto industriale
Lydian Sound Orchestra
Charles Mingus cent’anni dopo
Progetto speciale del festival
Robert Bonisolo (sax tenore e soprano), Mauro Negri (sax contralto e clarinetto), Rossano Emili (sax baritono e clarinetto basso), Gianluca Carollo (tromba e flicorno), Federico Pierantoni (trombone), Glauco Benedetti (bassotuba), Marcello Abate (chitarra), Marc Abrams (contrabbasso), Mauro Beggio (batteria). Riccardo Brazzale (direzione, arrangiamenti e pianoforte).

Consegna del premio Iseo Jazz alla carriera a Riccardo Brazzale e Corrado Beldì.

Tutti i concerti inizieranno alle ore 21 e saranno a ingresso libero.
In caso di pioggia, i concerti di Iseo si terranno al Castello Oldofredi.

Direzione artistica: Maurizio Franco.
Organizzazione: Musica Oggi e Sviluppo Turistico lago d’Iseo.
Amplificazione e luci: CDpM Sound Service.
Iseo Jazz utilizza pianoforti San Michele e batterie Le Soprano.
Iseo Jazz ha il patrocinio di MIDJ, Musicisti italiani di jazz.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,609FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -