22 C
Milano
venerdì, Luglio 1, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

MUSEOWEEKEND 25-26 GIUGNO 2022

Ultimo aggiornamento il 23 Giugno 2022 – 9:47

Speciale weekend all’insegna della musica, teatro e cinema, tra esecuzioni del Conservatorio sul pianoforte Érard, visite guidate teatralizzate con Il Piccolo Teatro e proiezioni nel cinema virtuale del Museo.

Prorogata fino a domenica 2 ottobre la mostra Sociocromie di Giulio Ceppi

 sul valore sociale del colore. 

(mi-lorenteggio.com) Milano 23 giugno 2022. Un weekend all’insegna della musica, teatro e cinema al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, che arricchisce la sua programmazione con speciali iniziative.

Sabato 25 giugno dalle ore 15 alle 17 gli studenti delle classi di pianoforte del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano si esibiranno in esecuzioni libere, laboratori, lezioni-concerto, nell’ambito della rassegna Un pianoforte al Museo, prevista nella Sala Anticenacolo, spazio antistante l’antico refettorio che affaccia sul chiostro dell’ex-monastero di San Vittore, in cui ha sede il Museo. Protagonista delle esibizioni il pianoforteÉrard di inizio Novecento, un modello a coda a corde incrociate in palissandro, costruito a Parigi nel 1916 e donato al Museo dall’industriale tessile Guido Rossi nel 1957, insieme alla sua collezione d’arte. In scena, insieme agli studenti del Conservatorio milanese, anche i loro docenti: interagiranno tra loro come fossero in classe, coinvolgeranno il pubblico nell’ascolto, ma anche nella presentazione dei brani in programma, sveleranno insieme quei segreti del mestiere che fanno della professione del musicista un campo di scoperta particolarmente interessante anche per chi non la frequenta abitualmente.

Domenica 26 giugno alle ore 11, in occasione dello spettacolo Carbonio, scritto e diretto da Pier Lorenzo Pisano, in scena al Piccolo Teatro di Milano, il Museopropone una speciale visita guidata con la quale ripercorrere alcuni dei momenti di grande suggestione simbolica, per riscoprire oggetti e storie legati al nostro desiderio di conoscenza dei meccanismi che regolano la natura. Un itinerario guidato da Luca Reduzzi, curatore delle Collezioni Spazio e Astronomia del Museo per mettere a fuoco alcune tappe fondamentali del pensiero e della ricerca scientifica, dove oggetti simbolo dell’evoluzione tecnologica costituiscono altrettante occasioni per momenti di ascolto di frammenti tratti dallo spettacolo Carbonio, interpretati dagli attori Federica Fracassi e Mario Pirrello della compagnia. Dalla pura speculazione dei primi filosofi greci rappresentati dall’installazione dei Sette Savi di Fausto Melotti, passando per la perfezione geometrica dell’Icosaedro disegnato da Leonardo da Vinci per Luca Pacioli al grande telescopio di Schiaparelli cui è legata la nascita del mito dei marziani, per concludere con la piccola ma preziosissima pietra lunare , testimonianza del punto più lontano dalla Terra mai raggiunto dall’umanità.

Sabato 25 e domenica 26 giugno sarà possibile visitare il Museo e prenotarsi per provare VR Cinema, il nuovo cinema virtuale del Museo. L’iniziativa, nata dalla collaborazione con Rai Cinema, propone al pubblico una speciale VR Zone permanente dove attraverso l’utilizzo di visori per la realtà virtuale sarà possibile immergersi all’interno delle più innovative frontiere della visione, tra sperimentazione e interattività. Tre le proiezioni proposte: Nikola Tesla, l’uomo dal futuro diAlessandro Parrello, Lockdown 2020 – L’Italia Invisibile di Omar Rashid e Revenge Room di Gennaro Coppola.

Anche questo weekend si potrà intraprendere un viaggio attraverso l’ingegno, sperimentando diverse attività nell’i.lab Leonardo, per approfondire e sperimentare in prima persona il metodo di lavoro di Leonardo da Vinci; in programma anche le visite guidate gratuite alla sezione Trasporti, per i bambini e a pagamento alle Gallerie Leonardo, la più grande esposizione al mondo dedicata a Leonardo da Vinci. Fino all’11 settembre, le visite all’interno del sottomarino Enrico Toti sono previste solo al mattino, dal martedì alla domenica.

La mostra temporanea Sociocromie, curata dall’architetto e designer Giulio Ceppi e dedicata al valore storico e sociale del colore, è prorogata fino a domenica 2 ottobre 2022.

ATTIVITÀ SPECIALI
INCONTRO-LABORATORIO UN PIANOFORTE AL MUSEO – per tutti
Sabato 25 giugno, dalle 15 alle 17
Suono, luce, colore
La musica stimola la nostra immaginazione anche evocando delle possibili correspondances fra suono, immagine e parola, in una sinestesia capace di coinvolgere tutto il nostro apparato percettivo. In particolare la musica pianistica dal Romanticismo in poi ha esplorato tutte le sottigliezze timbriche e coloristiche dello strumento per rendere l’esperienza dell’ascolto un caleidoscopio di sensazioni che oggi definiremmo senz’altro “multimediali”.

Claude Debussy
Dalle Images secondo libro:
1. Cloches à travers les feuilles
2. Et la lune descend sur le temps qui fût
Agnese Nascimbene pianoforte

Johannes Brahms, dalla Sonata in fa minore n. 3 op. 5: Andante espressivo
Franz Liszt, Chasse-neige
Olivier Messiaen, dagli 8 Preludi: n. 1 La colombe
Luciano Berio, Wasserklavier
Paolo Ehrenheim pianoforte

Gian Francesco Malipiero, Poemi asolani
Aleksandr Skrjabin, Vers la flamme, Poema op. 72
Sonia Candellone pianoforte

Franz Liszt, Waldesrauschen
Claude Debussy, dalle Estampes: Jardins sous la pluie
Ryutaro Sugiyama pianoforte
Docente Luca Schieppati

WALK_TALK | LIFE ON MARS? – per adulti
Speciale visita guidata per ripercorrere alcune delle tappe fondamentali del pensiero e della ricerca scientifica, guidati dalle voci degli attori dello spettacolo Carbonio e dal curatore delle Collezioni Spazio e Astronomia, Luca Reduzzi.
Domenica 26 giugno | ore 11
Durata 90 minuti
Prenotazione obbligatoria sul sito web del Museo
Massimo 30 partecipanti

VR CINEMA – dai 14 anni
Il Museo, grazie alla partnership con Rai Cinema, allestisce una speciale VR Zone permanente all’interno della Sala Bifora dove attraverso l’utilizzo di visori per la realtà virtuale, sarà possibile immergersi all’interno delle più innovative frontiere della visione, tra sperimentazione e interattività.
Sabato 25 e domenica 26 | ore 11.15, 12,30, 14.30, 15.45 e 17
Durata: 45 minuti
Attività su prenotazione compresa nel costo del biglietto del museo
Postazioni disponibili: 8

PALINSESTO VR CINEMA
Nikola Tesla, l’uomo dal futuro
Regia: Alessandro Parrello | Nazione: Italia | Anno: 2019
Durata: 6’ | Genere: Docu-fiction | Lingua: italiano
New York, 16 maggio 1888. Il visionario serbo-croato Nikola Tesla declina l’offerta di George Westinghouse e presenta al mondo un’invenzione che lo cambierà per sempre. Tesla è solo un giovane scienziato o un visionario venuto dal futuro?
Lockdown 2020 – L’Italia Invisibile
Regia: Omar Rashid | Nazione: Italia | Anno: 2020
Durata: 19’ | Genere: Documentario | Lingua: italiano
Una produzione Gold Productions in collaborazione con Rai Cinema
Il viaggio unico nella bellezza e nella desolazione delle più importanti città d’arte italiane durante l’emergenza Covid-19.
Revenge Room
Regia: Gennaro Coppola | Nazione: Italia | Anno: 2020
Durata: 8’ | Genere: Fiction | Lingua: italiano
Federica si è rinchiusa nella sua camera da letto. Decine di messaggi provocatori e volgari arrivano sul suo smartphone da sconosciuti. In 15 minuti Federica e il suo fidanzato Davide devono affrontare il loro peggiore incubo.

ATTIVITÀ NEI LABORATORI
Tutte le attività nei laboratori hanno la prenotazione obbligatoria al momento dell’acquisto del biglietto d’ingresso.
I.LAB LEONARDO
Macchine di Leonardo – dai 9 anni
Il laboratorio dedicato al genio italiano per sperimentare l’arte e la scienza vinciane, attraverso i grandi modelli delle macchine per il volo e da cantiere. I visitatori potranno provare a capirne il funzionamento, smontandole e combinando diversi ingranaggi per creare nuovi meccanismi.
Sabato 25 e domenica 26 | ore 10.30, 14.30 e 17.30
Durata 45 minuti
Facciamo affreschi – dagli 8 anni
Continua il viaggio lungo l’arte e la scienza di Leonardo, per esplorare il suo modo di lavorare e di pensare. Con malta e cazzuola, colori e pennelli, i partecipanti potranno mettersi alla prova con l’esecuzione di un affresco, alla maniera del maestro e di tutti gli artisti del Rinascimento.
Sabato 25 e domenica 26 | ore 12 e 16
Durata 45 minuti

VISITE GUIDATE GRATUITE
Attività gratuite con prenotazione obbligatoria al momento dell’acquisto del biglietto d’ingresso.

C’ERA UNA VOLTA IL VIAGGIO – dai 4 agli 8 anni
I visitatori potranno immergersi nelle storie di viaggi avventurosi in giro per il mondo e andare alla scoperta dei mezzi di trasporto più sorprendenti della nostra collezione. Tra carrozze, locomotive a vapore, razzi e grandi navi, viaggiare con l’immaginazione verso luoghi e tempi sconosciuti.
Sabato 25 e domenica 26 | ore 15 e 16
Durata 45 minuti

C’ERA UNA VOLTA LEONARDO – dai 4 agli 8 anni
La più grande esposizione al mondo dedicata a Leonardo da Vinci raccontata ai più piccoli, per farli avvicinare al maestro dell’ingegno e alle tematiche artistiche, scientifiche e tecnologiche sviluppate da Leonardo.
Sabato 25 e domenica 26 | ore 14 e 17
Durata 45 minuti

VISITE GUIDATE A PAGAMENTO
GALLERIE LEONARDO DA VINCI – dai 9 anni
Un animatore scientifico condurrà i visitatori attraverso la più grande esposizione al mondo dedicata a Leonardo da Vinci. Oltre 1300 mq e 170 modelli storici, opere d’arte, volumi antichi e installazioni per raccontare la figura e l’opera di Leonardo ingegnere, umanista e indagatore della natura.
Sabato 25 e domenica 26 | ore 14.30, 16 e 17.30
Durata 80 minuti
Costo 10€ oltre al costo del biglietto di ingresso ed entrambi sono prenotabili direttamente sul sito web del Museo

SOTTOMARINO ENRICO TOTI – dai 6 anni
Varato nel 1967, il Toti è stato il primo sottomarino costruito in Italia dopo la Seconda Guerra Mondiale. Il suo compito era pattugliare le acque del Mediterraneo per individuare il passaggio di sottomarini sovietici. Nel 1997 compie il suo ultimo viaggio e dal 2005 è ospite del Museo. I visitatori potranno salire a bordo del Toti per rivivere le emozioni dei marinai durante la navigazione.
Da martedì a domenica, solo le mattine, in base alle disponibilità e alle condizioni climatiche.
Costo 20€ incluso il costo del biglietto di ingresso del Museo ed entrambi sono prenotabili direttamente sul sito web del Museo

Tutte le attività dei laboratori, le mostre temporanee e le esposizioni permanenti sono incluse nel biglietto d’ingresso al Museo.

Prenotazioni e acquisto del biglietto >  https://museoscienza.vivaticket.com/must/landingmuseo.html


INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO
Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci | Via San Vittore 21, 20123 Milano
Giorni e orari di apertura: da martedì a venerdì dalle ore 10 alle ore 18; sabato e festivi dalle ore 10 alle 19
Ultimo ingresso: 1 ora prima della chiusura.
Biglietti d’ingresso: Intero 10,00 € | ridotto 7,50 € per bambini e giovani da 3 a 26 anni; persone oltre i 65 anni; gruppi di almeno 10 persone; giornalisti in visita personale dietro presentazione del tesserino dell’Ordine dei Giornalisti in corso di validità e compilando il form di accredito; docenti delle scuole statali e non statali; 4,50 € per gruppi scolastici accompagnati dall’insegnante previa prenotazione.
Ingresso gratuito per: visitatori disabili e accompagnatore, bambini sotto i 3 anni; giornalisti che stanno realizzando un servizio sul Museo, accreditati in precedenza
Calendario delle attività > https://www.museoscienza.org/it/offerta/calendario

V.A.
 
 

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -