25.5 C
Milano
mercoledì, Agosto 10, 2022

Proverbio: Agosto ci matura grano e mosto

TRIENNALE ESTATE – appuntamenti dal 5 all’8 luglio

Ultimo aggiornamento il 2 Luglio 2022 – 11:54

(mi-lorenteggio.com) Milano, 2 luglio 2022. appuntamenti dal 5 all’8 luglio

5 luglio

  • 18.30 The Crystal Ball of Mag. Il Magazine come dialogo universale
    In collaborazione con NABA-Nuova Accademia di Belle Arti
    Durante l’incontro saranno presentati i progetti degli studenti del secondo anno del Biennio Specialistico in Visual Design e Integrated Marketing Communication di NABA realizzati nel laboratorio di Magazine Design, nell’ambito del corso di Art Direction, a cura e condotto dai docenti Roberto Maria Clemente, Creative Director di FIONDA e da Leonardo Caffo, filosofo, con la supervisione del Course Leader dello stesso Biennio Specialistico Fabio Pelagalli. Interventi di: Patrizia Moschella, NABA Communication and Graphic Design Area Leader, docente di Sociologia dei processi culturali, Master Accademico in Comunicazione dell’Innovazione Sostenibile; Fabio Pelagalli, NABA Communication and Graphic Design Area Masters of Arts Course Leader; Francesca Spiller, Reading Room; Andrea Colamedici, TLON; Cristiano Seganfreddo Gea Politi, “Flash Art”, e gli studenti dell’Area Communication and Graphic Design di NABA, autori delle riviste. Moderano i docenti del corso di Art Direction NABA, Leonardo Caffo, filosofo, e Roberto Maria Clemente, Direttore Creativo – FIONDA.
  • 20.30 Club Zero. Il club dei quartieri della città | Corvetto
    In collaborazione con Zero, una serie di appuntamenti volti alla creazione di un “club dei quartieri” per presentare i migliori contenuti di ogni realtà cittadina (legati alle aree tematiche di Triennale e Zero): musica, arti performative, cinema, architettura, arte, letteratura, fumetti. Il quartiere di Corvetto, ottava tappa degli appuntamenti, sarà raccontato attraverso una speciale line-up musicale ed eventi nel Giardino di Triennale.

6 luglio

  • 10.00 Triennale Radio Show
    Evento online
    Proseguono gli appuntamenti radiofonici in collaborazione con Radio Raheem. L’host della trasmissione Damiano Gullì, curatore per arte contemporanea e Public Program di Triennale Milano, sarà in dialogo con Raffaella Mangiarotti e Matteo Bazzicalupo, designer e titolari dello studio Deepdesign.
  • 18.30 Small House Invaders. Empathy and Iconicity
    Triennale Milano presenta Small House Invaders. Empathy and Iconicity, una serie di conversazioni in collaborazione con Smeg dedicate a tre temi del design contemporaneo: popolarità, durabilità e tecnologia. Saranno affrontati attraverso figure ed esperienze legate al mondo dell’impresa, a quello delle professioni e dell’industria culturale. Il primo appuntamento è dedicato alla capacità di intercettare il gusto e lo spirito del tempo, alla volontà di costruire un progetto che raggiunga il favore del grande pubblico senza perdere identità e qualità formali. Insieme a Raffaella Mangiarotti e Matteo Bazzicalupo, designer e titolari dello studio Deepdesign, nonché autori di una fortunata collezione di oggetti per Smeg, ci saranno Paolo Besana, capo ufficio stampa del Teatro Alla Scala, e Giulio Iacchetti, designer e autore del recente libro Semplici formalità (Johan & Levi, 2022). L’incontro è moderato da Marco Sammicheli, Direttore del Museo Italiano di Triennale.
  • 19.30 Scampagnate #03 | Il paesaggio degli Scali
    Terzo e ultimo appuntamento di Scampagnate, a cura di Nina Bassoli, curatore per architettura, rigenerazione urbana e città di Triennale, dedicato al tema del paesaggio degli scali, con interventi di Nicola Russi (Laboratorio Permanente), Maria Teresa D’AgostinoGiovanni Piovene e Ambra Fabi (Piovene Fabi), Antonio Perazzi e Paola Viganò, moderati da Nina Bassoli. Quasi tutti prossimi a grandi trasformazioni, gli scali ferroviari di Milano sono stati abbandonati o sottoutilizzati per diversi decenni lasciando spazio a una folta vegetazione spontanea per svilupparsi al loro interno creando degli ecosistemi specifici. Cosa si trova realmente all’interno di questi spazi, che siamo abituati a considerare come vuoti? Cosa possiamo imparare da questi paesaggi spontanei, in vista delle trasformazioni future? Come vogliamo che sia il paesaggio dei nuovi scali?

7 luglio

  • 19.30 Dj set in Giardino con Tiberio Longoni

Proseguono gli appuntamenti dei dj set nel Giardino di Triennale, giovedì sarà protagonista della serata Tiberio Longoni. Tiberio Longoni è un dj, un musicista e un instancabile digger. Tra i primi punk milanesi ha suonato la chitarra nei Jumpers e nei 198X prima di formare nel 1984 il gruppo neo-psichedelico Peter Sellers and the Hollywood Party. Dopo il primo scioglimento della band ha continuato a suonare collaborando, tra gli altri, con Spizz Energy, Damo Suzuki e Sigillum S.

8 luglio

  • 19.30 Pit Stop. Nuovo Design Italiano Crafts
    Crafts è il primo appuntamento di Pit Stop. Nuovo Design Italiano, a cura di Marco Sammicheli, curatore per design, moda e artigianato di Triennale e Direttore del Museo del Design Italiano, un ciclo dedicato al design contemporaneo italiano e in particolare ad alcune sue pratiche che diverse generazioni di progettisti vivono per affrontare le sfide del presente. Alcune di queste esperienze sono necessarie metamorfosi, altre ancora significativi adeguamenti, infine possono esserci revisioni di codici. Tre appuntamenti dedicati rispettivamente all’artigianato, alla cultura vernacolare, alla comunicazione visiva di nuovi media. Protagonisti del primo appuntamento dedicato all’artigianato: Benedetta PominiMargherita CrespiMartina Bragadin, fondatrici di Spazio MetaNina Salsotto di Unurgent ArgillaTsukasa Goto.

Tutti gli appuntamenti (salvo diversamente specificato) sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,615FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -