23.1 C
Milano
giovedì, Agosto 11, 2022

Proverbio: Agosto ci matura grano e mosto

BCC Milano rinnova la partnership con Fidal Lombardia per sostenere i giovani atleti lombardi

Ultimo aggiornamento il 20 Luglio 2022 – 15:37

(mi-lorenteggio.com) Milano, 20 luglio 2022. BCC Milano rinnova il suo rapporto di partnership con il Comitato Regionale FIDAL Lombardia confermando il suo sostegno al mondo dell’atletica. Il sodalizio, iniziato nel 2019, è stato confermato con grande entusiasmo da entrambe le parti in un’ottica di valori e obiettivi condivisi. La Banca da molti anni affianca, alla tradizionale attività mutualistica in favore di tante piccole associazioni, il sostegno a progetti ad elevato impatto sociale con l’intento di lasciare un segno positivo e duraturo nello sviluppo del territorio.
Da oltre 10 anni Fidal Lombardia sostiene l’attività dei propri atleti con l’obiettivo di permettere al maggior numero di ragazzi e ragazze di praticare l’atletica a prescindere dalla disponibilità economica. I successi sportivi sono infatti anche il frutto di un impegno sul piano sociale. In particolare, con il “Progetto Talento”, nato per aiutare gli atleti talentuosi delle società sportive lombarde senza mezzi necessari per esprimere appieno il loro potenziale. Il supporto si esprime, per esempio, attraverso il sostegno delle cure in caso d’infortunio, aiutando i meno abbienti nella loro attività sportiva o
permettendo ai talenti più meritevoli di partecipare a una gara all’estero.
«Siamo lieti di confermare la partnership che da anni ci lega a FIDAL Lombardia – commenta Giuseppe Maino, presidente di BCC Milano – con il mondo dell’atletica lombarda c’è un’affinità di valori che va oltre la semplice sponsorizzazione. Crediamo fortemente nel valore educativo dello sport, che insegna
il rispetto delle regole, l’appartenenza ad una comunità e la relazione con gli altri. Sono princìpi che animano anche le Banche Cooperative e si riflettono nella nostra attività sociale e mutualistica sul territorio. A noi interessa sostenere le famiglie e i giovani nella pratica sportiva e il “Progetto Talento” di FIDAL Lombardia unisce a questo aspetto anche un alto valore sociale».
«L’atletica piace – il pensiero il presidente FIDAL Lombardia Gianni Mauri – e con BCC Milano abbiamo un rapporto di fiducia e di soddisfazione reciproca importante, ben salde anche in un momento così difficile per l’economia, in cui la grande voglia di atletica dei giovani necessita giocoforza di risorse».
Per il Comitato Regionale è anche un modo significativo di suggellare il grande lavoro di contatti e rapporti, portato avanti anche in piena stagione estiva, in cerca di veri progetti a supporto dell’atletica lombarda, condotto in primis dal presidente Mauri con il prezioso aiuto di Michele Di Cesare. In questo periodo, grazie all’ottimo lavoro di FIDAL Milano e del consigliere Fabio Burattin, la Federazione Lombarda ha partecipato con esito positivo a due bandi di Regione Lombardia che porteranno all’atletica regionale risorse preziose per migliaia di euro.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,615FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -