18.1 C
Milano
lunedì, Ottobre 3, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Roma. Scomparsa di Piero Angela, camera ardente e ultimo saluto in Campidoglio

(mi-lorenteggio.com) Roma, 16 agosto 2022 – Si è tenuta oggi, martedì 16 agosto, nella Sala della Protomoteca la camera ardente di Piero Angela, noto ed amato giornalista, scrittore e divulgatore scientifico, morto a Roma all’età di 93 anni.

Il feretro era ricoperto da rosse rosse e numerose le corone, tra queste quella Presidenza della Repubblica e della Presidenza del Consiglio. Presenti i gonfaloni delle città di Roma e Torino (dove Angela è nato nel 1928), della Regione Piemonte e del comune di Montelupo Fiorentino (di cui il giornalista era cittadino onorario dal 2018).

Ad accogliere il feretro in Campidoglio, alle ore 10.30 circa, accanto alla famiglia, anche il sindaco di Roma Roberto Gualtieri. La Protomoteca è stata aperta al pubblico alle 11.30 e una lunga fila di cittadini si è recata a rendere l’ultimo omaggio.

La camera ardente è rimasta visitabile fino alle 19.00.

“Mio padre me l’ha fatto non con le parole ma con l’esempio, mi ha insegnato in questi giorni a non aver paura della morte: la più grande paura dell’essere umano lui l’ha attraversata con una serenità che mi ha colpito. Per me continuerà a vivere attraverso i libri, le trasmissioni, i dischi jazz, ma anche in tutti quei ragazzi che hanno speranza nel futuro e cercano l’eccellenza, nei ricercatori che cercano di andare a meta nonostante tutte le difficoltà, in tutte le persone che cercano di unire e non di disunire, nelle persone che cercano la curiosità e le bellezze della natura, quelle che cercano di assaporare la vita. Era importante per lui avere una vita colma, amare la vita, da torinese sembrava riservato ma dentro aveva un fuoco” le parole del figlio, Alberto.

V. A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -