18.1 C
Milano
lunedì, Ottobre 3, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Corsico. Incendia una pasticceria in via Ugo Foscolo: 59enne arrestato dai Carabinieri in meno di 24 ore

(mi-lorenteggio.com) Corsico, 17 agosto 2022 – Rapidissime le indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Corsico e di Milano, che hanno portato ad una rapida svolta delle indagini su un incendio che ha interessato una pasticceria di via Ugo Foscolo, ‘Gola e Vanità’.

I militari hanno fermato un pregiudicato di 59 anni, senza una dimora fissa, arrestato con l’accusa di incendio doloso perché ritenuto il presunto responsabile dell’incendio appiccato ieri pomeriggio in una pasticceria in via Foscolo a Corsico. La pasticceria, chiusa per ferie, ha subito danni a una vetrata e ad alcuni macchinari interni. 

I Vigili del Fuoco, hanno prontamente circoscritto le fiamme e domato l’incendio, mentre i militari intervenuti sul posto hanno ritrovato i resti di un innesco doloso e subito le indagini hanno preso la svolta dell’incendio doloso. La pasticceria era chiusa per ferie e ha subito danni a una vetrata e ad alcuni macchinari interni. Nessuna persona è rimasta coinvolta.

L’uomo, che ha precedenti per spaccio, furto e incendio, ed era sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, è stato rintracciato in uno scantinato dove vive, dopo che i militari di Corsico, visionati le immagini di videosorveglianza dell’incendio, lo avevano riconosciuto mentre si vedeva passare in bici nella via poco prima dei fatti. L’uomo ha parzialmente ammesso dicendo che “in quella via lo trattavano male”.

V. A. 

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -