11 C
Milano
domenica, Novembre 27, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Berni Ferretti segue Gelmini in Azione ed abbandona il Gruppo di Forza Italia in Municipio 1 a Milano

(mi-lorenteggio.com) Milano, 24 agosto 2022 – Berni Ferretti segue Gelmini in Azione ed abbandona il Gruppo di Forza Italia in Municipio 1 a Milano dove era il Capolista ed il consigliere anziano Dell Opposizione (Forza Italia era lo scorso settembre il primo partito dell opposizione in Municipio 1 https://www.wikimilano.it/wiki/Archivio_Berni_Ferretti/newsletter_9 ) 

“Ho aspettato senza alcuna particolare ambizione personale di vedere le liste al Parlamento ed ho preso la mia decisione. Sottoscrivo l’appello liberale di Carlo Calenda, condivido la presa di posizione di Mariastella Gelmini e quindi decido di seguirla in Azione”. 

Nel 2020 ho presentato con Gabriele Albertini e Mariastella Gelmini il mio libro www.milano21puntozero.it che conteneva un’idea, tutt’ora valida, di rilancio del nostro paese (Milano come. Modello sociale ed Urbanistico). 

Abbiamo parlato di eccessiva burocrazia, di gestione del fenomeno migratorio tramite le convenzioni e gli accordi internazionali, di una riforma della Giustizia che la portasse a essere più giusta e efficiente, e Milano come smart e green city.

Quando abbiamo proposto con altri Albertini come candidato sindaco del centrodestra abbiamo voluto fare diventare attraverso di lui, realtà questo progetto e lo abbiamo fatto collegando la figura del migliore ex Sindaco di Milano con quella di Draghi.

Il centrodestra a livello nazionale ha abbandonato l’ agenda Draghi proprio come a livello cittadino ha fatto con la nostra proposta su Albertini.

Sono convito che Mariastella Gelmini saprà valorizzare in questo ns percorso anche la competenza, la Passione civica e l amore per Milano di Gabriele Albertini. 

Sono quindi pronto ed entusiasta nell’iniziare con lei questo nuovo cammino che non è che la prosecuzione di ideali politici che coltivo da quando ero allievo di Antonio Baslini nel Partito Liberale Italiano.

Non a caso in questa avventura ci segue Nicola Fortuna, storico rappresentante milanese del Partito Liberale Italiano. Proprio quell approccio di rapporto virtuoso e di lavoro liberale quotidiano sul territorio che proprio Forza Italia sembra non premiare più almeno da 3 anni. Vedremo magari cambierà?…”

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,569FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -