18.1 C
Milano
lunedì, Ottobre 3, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

AL MUSEO DELLA SCIENZA VISIONI VR, DOCUMENTARI IN REALTÀ VIRTUALE

(mi-lorenteggio.com) Milano 6 settembre 2022. Il Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo inaugura, in partnership con il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia e con il sostegno di Rai Cinema, una nuova sezione interamente dedicata alla realtà virtuale: Visioni VR.

Da venerdì 16 a domenica 18 settembre è infatti in programma nell’Auditorium del Museo un palinsesto di quattro documentari in concorso, uno di produzione italiana e tre internazionali: Genesis, docu-fiction in computer grafica che ripercorre le tappe cruciali dell’evoluzione dell’umanità, Replacements, una storia in animazione sulle radici, il tempo e il cambiamento, The above and the below, docu-film parte della serie Equator 360 che propone un viaggio sulla linea immaginaria dell’equatore alla scoperta delle affascinanti culture che la abitano, Mare Nostrum – L’incubo, film di finzione per vivere in prima persona il viaggio da incubo di un rifugiato dal Sahara al Mare Mediterraneo.

Le opere in gara saranno votate dal pubblico e il film vincitore si aggiudicherà un premio in denaro.
Al termine della visione, a ogni partecipante sarà richiesto di esprimere una preferenza sul miglior titolo in concorso.
Saranno inoltre assegnate due menzioni speciali da parte della giuria di qualità formata da stampa e influencer.

I documentari in concorso potranno essere fruibili anche in occasione dell’Open Night del Museo che si terrà venerdì 30 settembre, nell’ambito della Notte Europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori. Durante la serata, infatti, saranno inseriti nella programmazione speciale del palinsesto di VR CINEMA, il cinema in virtual reality del Museo realizzato in collaborazione con Rai Cinema, dal titolo VR CINEMA WORLD EDITION.

Visioni VR è un’attività su prenotazione compresa nel costo del biglietto d’ingresso al Museo.

Prenota e acquista il biglietto > https://www.museoscienza.org/it/offerta/visioni-vr-2022

PALINSESTO VISIONI VR
In occasione del Festival Visioni dal Mondo, il Museo allestisce una speciale VR Zone in Auditorium in cui ospitare i documentari in realtà virtuale di Visioni VR.
Venerdì 16 settembre | ore 14.00, 15.00, 16.00
Sabato 17 e domenica 18 settembre | ore 10.00, 11.00, 12.00, 14.30, 15.30, 16.30, 17.30
Postazioni disponibili: 8

MARE NOSTRUM. THE NIGHTMARE
Regia: Stefania Casini
Produzione: Tama Filmproduktion, Bizef Produzione, in associazione con Intrigo Internazionale, MediaApes
Paese: Italia | Anno: 2019
Durata: 11′ | Lingua: inglese, francese
MARE NOSTRUM – the Nightmare (l’incubo) è un film di finzione girato in realtà virtuale a 360° con effetti in CGI che invia lo spettatore in un tour de force di emozioni per ricreare il viaggio da incubo di un giovane ragazzo magrebino, Atambo, che lascia la casa in un doloroso addio con la madre per tentare la disperata avventura di raggiungere l’Europa dal Sahara al Mare Mediterraneo. Un’angosciante odissea per capire cosa significa abbandonare tutto e riflettere sui concetti di ospitalità, razzismo e ostilità.

REPLACEMENTS
Regia: Jonathan Hagard
Produzione: Kampung Ayu, Suwe Ora Jamu, Ossa Film
Paese: Giappone, Indonesia, Germania | Anno: 2020
Durata: 12’ | Lingua: silent movie
Replacements ritrae una famiglia giavanese che vive in un quartiere immaginario della città di Giacarta, la capitale dell’Indonesia. Ispirato a luoghi e persone esistenti, i personaggi assistono alle trasformazioni urbane, ambientali, politiche e culturali che hanno investito la metropoli tra gli anni 1980 e 2020. Un inno alla gratificazione generata da ciò che è transitorio, l’opera narra la trasformazione di un antico villaggio tradizionale in una megalopoli senza radici, nell’arco di tre generazioni. Questa esperienza intende valutare e analizzare la recente storia di Giacarta attraverso gli occhi di una famiglia comune con la quale la maggior parte del popolo indonesiano potrà identificarsi.

THE ABOVE AND THE BELOW
Regia: Nicolas Jolliet
Produzione: DEEP Inc. / Liquid Cinema in association with ARTE, Discovery and NHK with the participation of the Bell Fund, OMDC
Paese: Canada, Francia | Anno: 2018
Durata: 12’ | Lingua: inglese con sottotitoli in inglese
The above and the below fa parte del documentario Equator 360 composto da 5 episodi, ognuno dei quali porta a scoprire luoghi magici e affascinanti sulla linea equatoriale, con i rispettivi misteriosi rituali e sorprendenti diversità ecologiche. L’opera racconta la vita dei Bajau laut del Sud Est asiatico che da millenni abita sul mare. Rifuggendo un’esistenza basata sulla terra, questo popolo non conosce confini e la sua cultura nomade è sempre più in conflitto con il mondo moderno, tra sovrapesca distruttiva e cambiamenti climatici.

GENESIS
Regia: Jörg Courtial
Produzione: Maria Courtial – Faber Courtial, Magenta Virtual Reality
Paese: Germania | Anno: 2021
Durata: 13’ | Lingua: inglese
Genesis intraprende un viaggio di ventiquattr’ore emotivamente intenso per rivivere le drammatiche tappe dell’evoluzione da una prospettiva inedita. Un percorso nel tempo tra caos, rinascita e catastrofi, dimensioni ignote, mistiche e spaventose, costellate di paesaggi mozzafiato e creature realmente esistite. Dal giovane e luminoso pianeta Terra circondato da detriti cosmici, agli infiniti oceani di tenebra in un mondo sommerso, dalla preistorica giungla paradisiaca con insetti giganteschi, all’estinzione di massa e all’inizio di nuovo ciclo in cui compaiono i dinosauri conquistatori della Terra prima di essere a loro volta destinati all’estinzione e arrivare a un faccia a faccia con i nostri antenati. Ciò che resta è un’intensa impressione della Terra e dell’insormontabile forza e fragilità della vita.

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL DOCUMENTARIO VISIONI DAL MONDO
Si terrà da Giovedì 15 a Domenica 18 settembre a Milano l’8° Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo, l’atteso appuntamento annuale con il cinema del reale ideato, fondato e diretto da Francesco Bizzarri, con la direzione artistica di Maurizio Nichetti.
Più conoscenza. Più coscienza. È il tema dell’edizione targata 2022. Conoscenza e Coscienza, due termini assonanti che indicano il modo in cui ogni individuo si pone rispetto alle scelte che compie, alle idee che privilegia, alle credenze e ai comportamenti. Conoscere per stabilire un’unione cosciente con il reale, la conoscenza salva l’uomo dalle limitazioni e lo apre oltre i confini della propria coscienza.
Per l’edizione 2022 il Festival ha scelto tre luoghi simbolo della cultura del capoluogo lombardo: il Teatro Litta, l’Eliseo Multisala e il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci.
36 anteprime di film documentari italiani e internazionali in calendario per le diverse sezioni del Festival: Concorso Italiano con le due categorie lungometraggi e new talent opera prima rivolto ai cineasti italiani, Concorso Internazionale, dedicato a produzioni straniere e Panorama Fuori Concorso.
I 36 titoli saranno proietti al Teatro Litta e all’Eliseo Multisala alla presenza dei registi in sala che risponderanno alle domande del pubblico.
Al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci verranno proiettate le migliori produzioni in realtà virtuale del mondo documentaristico.
Visioni dal Mondo 2022 conferma la formula aperta al pubblico con ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Anche per questa edizione, Visioni dal Mondo offrirà la possibilità di seguire le anteprime da tutta Italia sul sito ufficiale del Festival www.visionidalmondo.it attraverso le sale web della piattaforma streaming italiana MYmovies.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -