5 C
Milano
martedì, Novembre 29, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

MAGENTA. LAVORI PUBBLICI: UN’ESTATE ALL’INSEGNA DELLE OPERE

(mi-lorenteggio.com) Magenta, 7 settembre 2022 – Non solo via Pusterla. “In due mesi, dall’insediamento ad oggi – spiega il Vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Enzo Tenti – l’Amministrazione comunale ha messo mano ad una prima serie di interventi pubblici, deliberando l’avvio di lavori in diversi punti della città per alcuni dei quali il Comune di Magenta ha ottenuto da tempo contributi regionali”. E’ di qualche giorno fa l’affidamento dell’intervento di riqualificazione dello stadio comunale (lotto 1), che interessa nello specifico il rifacimento e l’adeguamento alle norme di sicurezza vigenti delle tribune e per il quale Regione Lombardia ha assegnato il contributo di 100 mila euro. Il termine di questo primo intervento è previsto entro la fine dell’anno. La riqualificazione generale dello stadio, che sarà completata il prossimo anno, prevede anche la ridistribuzione degli spazi interni secondo le direttive del CONI con la realizzazione dei nuovi spogliatoi, dell’infermeria e dei servizi igienici per un’ulteriore spesa di 280 mila euro, anch’essa finanziata da Regione Lombardia. Sono giunti al termine invece i lavori di realizzazione della nuova ‘Area Skyfitness’ nell’ambito del bando regionale ‘Sport outdoor 2021’. Manca solo la posa della pavimentazione anti trauma che dovrebbe concludersi entro la metà del mese di settembre e al termine della quale l’area skyfitness potrà essere inaurata e messa a disposizione dei cittadini. Il costo dell’opera è di poco più di 43 mila euro, di cui 25 mila assegnati da Regione Lombardia. L’area è realizzata nel Parco Del Crocione, sito tra le Vie Casati e Allende in zona sud, e sarà dotata di un circuito per il corpo libero e di 4 macchine per l’allenamento isotonico/cardio (una panca inclinata per esercizi addominali, un attrezzo bidirezionale con camminata nordica, un attrezzo per fitness inclusivo e una panca per esercizi). Non appena il Consorzio di Bonifica Est-Ticino Villoresi darà il via libera per lo svuotamento dell’invaso, partiranno i lavori di manutenzione e di messa in sicurezza dell’intera struttura della passerella ciclo-pedonale sul Naviglio Grande a Pontevecchio. I lavori per la passerella sono stati appaltati e dovrebbero partire entro un mese. Il costo complessivo di 130 mila euro sarà integralmente finanziato con fondi derivanti dal Decreto del Ministero dell’Interno del 30 gennaio scorso. Da segnalare che la passerella resterà dotata della stessa tipologia di pavimentazione in gomma antiscivolo che la caratterizza e di cui sono stati prelevati campioni per un completo ripristino allo stato originale. Tra le opere pubbliche che hanno preso avvio e che la Città attende da tempo, la realizzazione della pista ciclabile in strada Fontanile Fagiolo, in prosecuzione della pista ciclabile presente in Via Casati, così da collegare in modo sicuro per i ciclisti il territorio comunale di Magenta con l’attigua Corbetta. Per quest’opera al Comune di Magenta Regione Lombardia ha assegnato un contributo di 346 mila euro. L’opera sarà completata entro la fine del 2022.
In aggiunta a questi cantieri avviati o in fase di avvio, è da ricordare l’impegno dell’Amministrazione per l’edilizia scolastica. Sono terminati nei giorni scorsi i lavori di messa in sicurezza dei solai della Scuola San Giuseppe Lavoratore a Pontenuovo e stanno proseguendo quelli per la riqualificazione delle facciate con efficientamento energetico presso la scuola di Pontevecchio. Questi ultimi proseguiranno anche dopo l’avvio delle lezioni, ma, trattandosi di lavori esterni, non inficeranno il regolare svolgimento delle attività scolastiche e dovrebbero anch’essi concludersi entro il mese di dicembre.
Tra le attività presso gli edifici scolastici, si segnala l’appalto della riqualificazione degli impianti di allarme antintrusione nelle seguenti scuole:
• scuola primaria Papa Giovanni XXIII piazzale Fratelli Cervi
• scuola primaria Lorenzini via Isonzo a Pontevecchio
• scuola secondaria di primo grado 4 Giugno Via Isonzo a Pontevecchio
• scuola primaria santa Caterina Via Santa Caterina
• scuola secondaria di primo grado Baracca via Caprotti (in lavorazione)
• scuola dell’infanzia sud Via Papa Giovanni Paolo II (in lavorazione)
Il costo complessivo per questi interventi è stimato in 12 mila e 200 euro, costo che potrebbe variare in base agli imprevisti che si dovessero presentare durante la lavorazione.
Infine si stanno eseguendo le manutenzioni idrauliche, degli impianti elettrici, di quelli di elevazione e di antincendio e messa a terra in tutte le scuole con le ditte appaltatrici dei servizi di manutenzione, nell’ambito delle attività ordinarie, per un importo complessivo di circa 50 mila euro.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -