12.6 C
Milano
sabato, Novembre 26, 2022

Proverbio: Acqua cheta rompe i ponti

Moda: il brand fiorentino Pink Memories inaugura il suo nuovo store a Milano (Brera)

Opening lunedì 19 settembre in via Solferino, 14

Dopo Forte dei Marmi e Firenze, il brand fiorentino sbarca nel capoluogo lombardo, in occasione della Fashion Week

(mi-lorenteggio.com) Milano, settembre – È via Solferino, nel cuore di Brera, il luogo scelto per l’apertura del nuovo store di Pink Memories. Il marchio di abbigliamento femminile 100% Made In Italy, fondato da Claudia Camarlinghi e Paolo Andrei, lancia il suo primo negozio fuori dalla Toscana, nel capoluogo lombardo, in occasione della Fashion Week. L’apertura è prevista per lunedì 19 settembre dalle ore 19 (via Solferino, 14).

Afferma la direttrice creativa Claudia Camarlinghi: “Dopo neanche un anno dall’ apertura del nostro flagship store in via della Vigna Nuova a Firenze siamo più che orgogliosi di aver raggiunto questo traguardo in una città così importante per la moda e dal respiro internazionale come Milano”. L’imprenditrice, insieme al marito Paolo e ai figli Leonardo e Sofia Maria, è al timone dell’azienda che dal 2007 produce abbigliamento femminile basato sull’artigianato tessile e le tradizioni manifatturiere toscane, fatte di materie prime di alta qualità e talento sartoriale. “Il retail sta dando grosse soddisfazioni all’azienda – prosegue – perché curiamo e coccoliamo le nostre clienti durante tutto il percorso d’acquisto: dall’ingresso in negozio al pacchetto finale, passando per una consulenza personalizzata. All’interno dei nostri negozi si vivono delle vere e proprie esperienze sensoriali che stimolano la clientela in diverse direzioni”.

L’obiettivo è creare un momento di intimità tra il brand e il cliente, tra chi consiglia e chi riceve consigli, rendendo personalizzato ogni step della vendita, e al contempo valorizzando la personalità unica di ogni donna. La Pink Memories squad è universale: dalle diciottenni alle over 70, e dalla taglia dalla 38 alla 48. “Il fine è quello di arrivare a tutte le donne: sia quelle che già ci seguono da tempo, sia chi non ci conosce e avrà una nuova opportunità per farlo” – conclude Claudia.

What’s your next Pink Memories? sarà il leitmotiv dell’evento. Questo messaggio – vero e proprio nuovo mantra del brand, come suggerisce la scritta al neon all’interno del negozio – è inteso come la costruzione di nuovi ricordi unici e speciali. Durante l’evento si susseguiranno una serie di momenti che coinvolgeranno influencers amiche del brand come Isabella Petrosillo, Victoria Stella, Martina Tinarelli, Marianna Zuliani, Martina Maccherone, Elena Bonamico, Alessia Colonna, Sara Puccinelli e altre figure come stylists e operatori del settore, fino ad arrivare a micro sessioni di astrologia tenute da Irene Lumpa Rossi, in arte Lumpa. Gli ospiti potranno gustare un aperitivo preparato da Mimosa Catering con la pregiata selezione di vini Fantini Wines.

La collezione

Il punto vendita di Milano accoglierà la nuova collezione A/I di cui fanno parte i capi carry over dell’iconico stile underwear as outerwear di Pink Memories, come gli slip dress in molte nuances diverse. L’invernale, immortalato negli scatti di campagna del fotografo Raffo Marone, spazia dalla maglieria in soffici materiali naturali e colori vivaci alla maglie con intarsi in pizzo, fino ad arrivare ai pullover in 100% cashmere e merinos extra fine. New entry della collezione, ormai completa in tutte le categorie merceologiche, sono gli eco-shearling reversibili, gli abiti in stampe geometriche anni ’70 e gli anfibi borchiati in pelle. Tra le novità della stagione spicca la giacca 100 grammi, realizzata in collaborazione con la giornalista e brand advisor Silvia Berri. Un capo versatile, leggero ma caldo, elegante e sportivo, perfetto per tutte le stagioni e per tutti gli eventi, disponibile in 11 varianti di colore (fucsia, verde bandiera, nero, beige, cammello, blu royal, rosso, rosa, verde acido, bianco ottico e viola).

Bio

Pink Memories è un marchio italiano di abbigliamento femminile nato nel 2007 a Firenze. Il brand nasce dall’incontro dell’anima femminile e romantica di Claudia e quella rock e ribelle di suo marito Paolo. Complici sia nella vita che nel lavoro, hanno realizzato un prodotto dotato di personalità e di un suo stile immediatamente riconoscibile. Da alcuni anni fanno parte del family business anche i figli Leonardo e Sofia Maria, che hanno portato una ventata di innovazione digitale e sostenibile all’interno dell’azienda.

Pink Memories è femminilità, eleganza, bellezza, seduzione che affascina e disarma attraverso scollature, materiali soffici e sete stampate. Orientato all’internazionalità, Pink Memories si basa sull’artigianato tessile e le tradizioni manifatturiere toscanefatte di materie prime di alta qualità e talento sartoriale.Le collezioni, tutte rigorosamente Made In Italy, sono presenti nelle più importanti boutique italiane e estere.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,569FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -