18.1 C
Milano
martedì, Ottobre 4, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

MIND – Milano Innovation District. ALL’OSPEDALE GALEAZZI-SANT’AMBROGIO DI MILANO UNA TAC DI ULTIMA GENERAZIONE

(mi-lorenteggio.com) Milano, 21 settembre 2022 – Innovazione tecnologica e intelligenza artificiale per esami più rapidi, più precisi e con una minor esposizione alle radiazioni: presso il reparto di Radiologia Diagnostica e Interventistica dell’IRCCS Ospedale Galeazzi-Sant’Ambrogio (Gruppo San Donato), recentemente inaugurato nell’area MIND – Milano Innovation District, è stato installato per la prima volta in Italia un tomografo di ultima generazione di GE Healthcare, divisione medicale di General Electric.

Il macchinario all’avanguardia, che fa parte di una più ampia fornitura di macchinari GE Healthcare destinati alle aree di diagnostica e interventistica dell’ospedale milanese, incorpora un sistema di Intelligenza Artificiale che consente l’ottimizzazione del tempo d’esame e il posizionamento automatico del paziente. Inoltre, gli algoritmi di deep learning e le reti neurali permettono di ottenere immagini di qualità elevata. Il tomografo dialoga con i dispositivi digitali al fine di ottimizzare i flussi di lavoro degli operatori sanitari, contribuendo in modo significativo allo snellimento dei processi e migliorando di conseguenza la produttività.

Il Prof. Luca Maria Sconfienza, Responsabile dell’Unità Operativa di Radiologia Diagnostica e Interventistica all’Ospedale Galeazzi-Sant’Ambrogio, ha commentato: “L’utilizzo degli algoritmi di Intelligenza Artificiale si sta rivelando molto importante nella routine clinica: la riduzione del rumore e l’eccellente qualità di immagini, pur con una dose di radiazioni nettamente inferiore rispetto al passato, va nella direzione della sempre maggiore attenzione e miglioramento diagnostico che riserviamo ai nostri pazienti”.

“L’ammodernamento del parco tecnologico delle strutture sanitarie rappresenta una priorità per il Paese” ha affermato Antonio Spera, Amministratore delegato di GE Healthcare Italia. “Le tecnologie più avanzate, come l’Intelligenza Artificiale e il deep learning, sono alleati fondamentali per garantire maggiore accuratezza nella diagnosi, esami più rapidi, miglioramento dell’esperienza del paziente. L’installazione di nuovi macchinari all’avanguardia in una struttura che rappresenta un’eccellenza sanitaria, nel cuore di un distretto dedicato all’innovazione, è un segnale importante che va in questa direzione. Siamo orgogliosi che l’ospedale Galeazzi-Sant’Ambrogio abbia scelto GE Healthcare per il proprio equipaggiamento in ambito diagnostico”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -