18.1 C
Milano
lunedì, Ottobre 3, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

MINISTERO INNOVAZIONE, PRESIDENTE REGIONE INCONTRA ISTITUZIONI E STAKEHOLDER: CORO UNANIME E CONVINTO, UTILE E NECESSARIO

Milano, 21 settembre 2022 – “Un coro unanime e soprattutto convinto della bontà della proposta di portare in Lombardia il ministero dell’Innovazione”.

Così il presidente della Regione ha commentato l’esito dell’incontro svoltosi oggi a Palazzo Lombardia per avviare un percorso di analisi e condivisione sui temi legati all’insediamento a Milano del ministero dell’Innovazione con un’ampia e qualificata platea in rappresentanza delle Università, delle Associazioni e di una serie di imprese.

All’appuntamento hanno preso parte anche gli assessori regionali allo Sviluppo economico, allo Sviluppo della Città metropolitana e all’Agricoltura.

“Tutti i presenti – ha aggiunto il governatore – hanno evidenziato come indiscutibilmente Milano e la Lombardia siano il centro dell’innovazione italiana. La nostra regione è la cerniera tra l’Italia economica e l’Europa e Milano è la capitale della produzione, dell’innovazione, dell’imprenditoria e della voglia di fare, di fare bene e sempre meglio. La Lombardia, inoltre, è il punto di riferimento italiano dell’economia, della finanza, della ricerca, dell’innovazione e della comunicazione. Per tutti questi motivi la proposta di puntare sul Ministero dell’Innovazione a Milano non solo è ritenuta utile, ma necessaria”.

Durante l’incontro sono emersi una serie di dati molto significativi: in Lombardia si produce un quinto del Pil italiano (22%), un quarto delle esportazioni (26%) e quasi un terzo degli articoli scientifici maggiormente citati a livello globale (27%). In Lombardia viene registrato il 31% dei brevetti e hanno sede il 27% delle start up innovative italiane, il 70% delle quali proprio a Milano. Inoltre, nella regione hanno sede 13 istituzioni universitarie, 56 facoltà che si occupano di scienze della vita, ambito in cui la Lombardia produce 64miliardi di euro di fatturato, la metà delle imprese lombarde della manifattura e delle imprese farmaceutiche del Paese investe in ricerca e sviluppo.

“Per questo – ha concluso il governatore – abbiamo già individuato il luogo naturale per ospitare una struttura del genere: Mind, lo spazio di Milano orientato in questa direzione dove infatti hanno già sede molte imprese innovative e di ricerca. Non a caso, domani mi recherò in quella sede per un confronto con i rappresentanti di quella realtà e per capire le reali disponibilità logistiche da mettere in campo. Il ministero a Milano avrebbe un significato davvero importante, una formula nuova per innovare l’intero sistema”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -