4.5 C
Milano
venerdì, Dicembre 2, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Il terzo polo a San Donato vola ad oltre il 15%

(mi-lorenteggio.com) San Donato, 4 ottobre 2022 – Risulta doveroso prendere atto che – a seguito delle
analisi svolte sugli esiti delle elezioni del 26 settembre – la coalizione Azione e Italia
Viva è stata decretata di fatto come la terza forza politica in città.
“Sono stati oltre 2.500 i cittadini sandonatesi che hanno scelto il Terzo Polo.” – ha
detto Alessandro Carta, imprenditore e referente di San Donato in Azione. “Stiamo
parlando del 15 per cento, un grande risultato se pensiamo che sono due movimenti
giovanissimi, in particolare, poi, quello di Calenda. Questo consenso permetterà a noi
di lavorare sul territorio con ancora più determinazione”.
Gli elettori sandonatesi sono stati per lo più i giovani nella fascia di età tra i 18 e i 24
anni, come nel resto del Belpaese. Il partito di Calenda, infatti, tiene molto alle
tematiche legate al mondo giovanile, senza trascurare tuttavia le diverse esigenze
sociali delle altre classi di età.
“Il nostro programma spazia dall’istruzione, alla sanità, all’autosufficienza energetica,
affrontando tutto con assoluta pragmaticità. Proprio per questo ci rivolgiamo a tutti,
giovani e meno giovani, uniti dalla voglia di lavorare per il bene di San Donato e
invitiamo tutti coloro che hanno la medesima volontà di unirsi a noi in modo che si
possa fare sempre di più e il consenso diventi così ancora più grande” ha dichiarato un
altro attivista di Azione, Davide Pinnella.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -