7.3 C
Milano
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Giornate FAI d’Autunno: la Delegazione Ovest Milano aprirà tre beni presso i comuni di Morimondo, Magenta e Busto Garolfo

(mi-lorenteggio.com) Rho, 8 ottobre 2022 – Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2022 tornano, per l’undicesima edizione, le Giornate FAI d’Autunno, il grande evento di piazza che il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano ETS dedica ogni anno, d’autunno, al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese, animato e promosso dai Gruppi FAI Giovani, con la partecipazione di tutte le Delegazioni, i Gruppi FAI e i Gruppi FAI Ponte tra culture diffusi e attivi in tutta Italia.

In occasione di queste giornate FAI, il prossimo fine settimana, la Delegazione Ovest Milano aprirà tre beni presso i comuni di Morimondo, Magenta e Busto Garolfo.

Sia sabato che domenica sarà possibile visitare, dalle 10 alle 17.00 con partenza delle visite ogni 20 minuti:

· MORIMONDO – SULLE ORME DEI MONACI

Il piccolo borgo di Morimondo nasce e si sviluppa intorno alla celebre abbazia, fondata da monaci cistercensi nel 1.134.

Le Giornate Fai saranno un’occasione per apprezzare non solo l’edificio religioso (visita al coro ligneo di Francesco Giramo, che quest’anno compie 500 anni) ma anche la campagna circostante, lungo il “sentiero dei monaci”. Un percorso attorno alle mura perimetrali dell’area abbaziale che si affaccia sul verde della valle del Ticino, tra campi ricchi di storia, dov’è ancora tangibile quello storico rapporto tra l’uomo e la natura.

DOVE: Morimondo, parcheggi di via Roma o viale Giramo.

· PARCO RISERVA NATURALE ORIENTATA LA FAGIANA (Ponte Vecchio di Magenta)

Zona naturalistica Orientata La Fagiana: un’area di quasi 500 ettari nella valle del Ticino, in un contesto ambientale quasi del tutto intatto, dove le acque del fiume sono libere di esondare e creare ambienti umidi unici e peculiari, habitat ideale per diversi tipi di piante ed animali.

Il percorso, lungo circa 5 km, sarà un emozionante viaggio all’interno di una natura incontaminata, tra boschi, zone umide e una moltitudine di preziosi ecosistemi, da conoscere e salvaguardare.

DOVE: strada Valle, Ponte Vecchio di Magenta

(sul navigatore inserire Cascina Bullona, Magenta)

· VILLA RESCALLI VILLORESI (Busto Garolfo)

La villa, di origine seicentesca (sviluppata su preesistenti corpi di fabbrica cinquecenteschi), deve le sue forme attuali ai lavori di ristrutturazione, avvenuti nel Settecento e nell’Ottocento, su progetti del Valmagini e del Canonica. Visitando i suoi interni si può ancora respirare quel gusto raffinato dell’alta borghesia milanese di qualche secolo fa, mentre nella zona dei rustici, è possibile ammirare un imponente torchio settecentesco per la produzione del vino. Un grazioso giardino con serra ottocentesca circonda l’edificio sul lato meridionale.

L’ala orientale è sede della Fondazione Dario Mellone, dov’è possibile ammirare le splendide opere di questo artista, ancora poco conosciuto e meritevole di attenzione.

In occasione delle Giornate Fai di Autunno gli spazi della villa ospiteranno anche alcune opere di Andrea Ciresola e di Roberto Carullo.

Un luogo ricco di storia, arte moderna e contemporanea.Il tutto, in un unico bene scelto da noi per voi.

DOVE: via Monti 7, Busto Garolfo

Per parcheggiare, oltre alle vie del centro storico, consigliamo:

  • parcheggio di via Tommaso Grossi
  • parcheggio di via Mazzini (attraversare il parco Comunale Falcone Borsellino, fino a giungere in via Magenta) – 5 minuti a piedi

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,571FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -