3.1 C
Milano
giovedì, Dicembre 1, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Fondazione Covivio consolida il suo impegno nella città di Milano finanziando i progetti di Fondazione Francesca Rava, La Strada e Mission Bambini”

Milano, 14 ottobre 2022 – Creata nel 2020 per promuovere iniziative di valore sociale e ambientale su scala europea, la Fondazione Covivio supporta a oggi 16 progetti tra Italia, Francia e Germania con l’obiettivo di contribuire in modo concreto al miglioramento della qualità della vita delle comunità che vivono i territori in cui opera il Gruppo immobiliare.

In Italia, tramite la sua Fondazione, Covivio sostiene con un impegno su base triennale i progetti “Palla al Centro” della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus, “Scuola Bottega” della Cooperativa Sociale La Strada, e “AllenaMenti per il futuro” di Mission Bambini ETS.

Delle 20 iniziative candidate al bando lanciato su Milano e Roma con il supporto di Fondazione Sodalitas, partner di Covivio da inizio 2022, il Board della Fondazione ha selezionato questi progetti promossi da tre diverse realtà del terzo settore per sostenere l’educazione e favorire l’inserimento nel mondo del lavoro di giovani in difficoltà economiche e sociali o portatori di disabilità.

Più in dettaglio, ‘Palla al Centro’ promosso da Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus realizza percorsi di rinascita per i ragazzi dell’Istituto Penale Minorile Cesare Beccaria di Milano e sensibilizza la Comunità sul tema del disagio giovanile, in un’ottica di prevenzione, abbattimento dei pregiudizi, contrasto all’isolamento e alla stigmatizzazione dei ragazzi entrati nel circuito penale, per la loro futura inclusione sociale e lavorativa. Le altre due iniziative finanziate dalla Fondazione sono ‘Scuola Bottega’ della Cooperativa Sociale La Strada di Milano, che assicurerà a sette minori in difficoltà un percorso scolastico finalizzato all’acquisizione della licenza media, e ‘AllenaMenti per il futuro’ promosso da Mission Bambini ETS, un’opportunità per i giovani “Neet” (Not in Education, Employment or Training) tra Milano e Roma di partecipare a corsi gratuiti di orientamento allo studio o al lavoro.

Inoltre, la Fondazione Covivio ha deciso di supportare con una donazione una tantum il progetto ‘Buoni come il pane’ di Via Libera Cooperativa Sociale, parte del Gruppo L’impronta, volto all’espansione del panificio sociale milanese che impiega giovani con disabilità fisiche e intellettive.

L’impegno della Società si declina anche attraverso il programma SoCovivio che consente a tutti i dipendenti del Gruppo di partecipare attivamente e concretamente a iniziative di solidarietà promosse dalle realtà partner della Fondazione durante l’orario lavorativo.

Aderendo a questo programma, nel mese di settembre 80 dipendenti italiani – per un totale di 308 ore lavorative donate – hanno partecipato ai SoCovivio Days, le prime due giornate di volontariato aziendale di gruppo organizzate a Roma e Milano

“Siamo molto orgogliosi di poter contribuire positivamente al percorso di crescita e maturazione professionale e individuale dei giovani che parteciperanno ai progetti selezionati – ha dichiarato Alexei Dal Pastro, CEO Italia di Covivio. Ogni giorno ci impegniamo affinché il nostro business sia costantemente e concretamente connesso con i bisogni delle comunità in cui operiamo, e le elevate adesioni dei nostri dipendenti ai SoCovivio Days sono un’ulteriore dimostrazione di come lo spirito di squadra e la solidarietà, valori fondanti del nostro Gruppo, siano ampiamente e attivamente condivisi da tutte le persone che lavorano in Covivio”.

COVIVIO

Con € 27 miliardi di patrimonio gestito, Covivio è una delle principali società immobiliari in Europa. Quotata all’Euronext di Parigi e su Borsa Italiana, conta oltre 1.000 dipendenti, ed è attiva nei segmenti uffici, residenziale e alberghiero.

La mission di Covivio sintetizzata nel claim “Build sustainable relationships and wellbeing”, pone le persone al centro della propria strategia di business, e conferma la volontà del Gruppo nell’assumere impegni concreti e ambiziosi nei confronti di tutti i propri stakeholder.

Grazie alle consolidate competenze immobiliari, ai lunghi rapporti di partnership con i propri clienti e a una forte connotazione europea, Covivio contribuisce alla progettazione delle città del futuro, attraverso lo sviluppo di nuovi spazi da vivere inclusivi, sostenibili e sicuri.

A Milano, in cui è concentrato oltre il 90% del portafoglio italiano a uso uffici del Gruppo, Covivio è uno dei principali player della trasformazione urbana: tra i progetti in corso, oltre agli interventi di rigenerazione dello Scalo di Porta Romana, e dei business district Symbiosis e The Sign, anche i progetti di riqualificazione del proprio portafoglio esistente per adeguarlo ai più recenti standard in termini di flessibilità ed efficienza.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -