7.3 C
Milano
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Al via il ciclo d’incontri organizzati dal Coni Mb: TANTI ATLETI, UNA SOLA SQUADRA

Tanti Atleti, una sola Squadra. Dopo il successo della scorsa stagione sportiva, certificato da una numerosa e variegata presenza, è ai nastri di partenza la seconda edizione del percorso formativo promosso dal CONI Monza Brianza, con il patrocinio della Provincia, rivolto a tutti coloro che gravitano dentro e attorno al mondo agonistico, provinciale e non.

Se il focus lo scorso anno era sui Club, quindi per sostenere e far evolvere le associazioni sportive, questa volta sarà diretto sui giovani atleti, perchè “Lo Sport parte dalla Testa, attraversa il Cuore e termina nel Corpo”, ed è solo attraverso un approccio olistico, per una crescita a 360 gradi, che si può migliorare la propria performance e magari sognare i Cinque Cerchi Olimpici.

Su questa traccia si svilupperanno i tre incontri, che avranno ancora una volta un format tridimensionale: la testimonianza di un atleta di punta del territorio (anche tra coloro che hanno nel palmares partecipazioni alle Olimpiadi), la relazione di un esperto dell’argomento oggetto dell’incontro e il dibattito con i presenti.

Non mancano le grandi novità: la partecipazione della Scuola Regionale dello Sport, che sostiene il progetto con la presenza di professionisti di rilievo, e l’adesione di tre licei sportivi del territorio: il Collegio Villoresi di Monza, il Leonardo da Vinci di Carate Brianza e il Mapelli di Monza. Alcune classi selezionate parteciperanno agli incontri, che si terranno nella Sala consiliare della Provincia in via Grigna 13, altri studenti seguiranno le relazioni online, sempre potendo interagire.

Bandiera a scacchi il 22 ottobre, con l’incontro intitolato “Se vuoi arrivare in Testa…allenala! – Gli aspetti mentali e la gestione delle emozioni”. Protagonisti Vladimir Aceti, quattrocentista italiano che vive in Brianza e ha partecipato alle Olimpiadi di Tokyo nel 2021, e Maurizio Malavasi, mental coach.

Il secondo incontro si terrà sabato 26 novembre ed è intitolato “Per vincere, mettici il Cuore – tra salute, grinta e resilienza, la ricetta per non mollare e sconfiggere il dropout”. Il terzo è in programma per sabato 18 febbraio, “Dai Corpo alle tue prestazoni – nutrizione, cura del fisico e prevenzione infortuni”.

“Abbiamo deciso di scegliere questo tris di aspetti, quanto mai centrale per ogni atleta, e siamo sicuri che saranno incontri molto interessanti e utili, invitiamo quindi fin da subito giovani sportivi, allenatori, ma anche dirigenti e professionisti del settore, a partecipare in presenza oppure online – sottolinea Martina Cambiaghi, delegata Coni MB -. Abbiamo appena aperto le iscrizioni e abbiamo già un notevole riscontro, anche da fuori provincia, segno che la strada è quella giusta: promuovere formazione di qualità, fare squadra, condividere buone pratiche, contaminarsi, coinvolgere le nuove generazioni e avvicinarle ai campioni dello sport. Ringraziamo tutti coloro che hanno deciso di sostenere il progetto, in particolare la Provincia, la Scuola Regionale dello Sport e i licei sportivi, e vi aspettiamo”.

Per aderire (attenzione, i posti in sala sono limitati) occorre scrivere a monza@coni.it.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,571FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -